Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Medio

Ingredienti

per 4 persone

Le polpette di platessa al sugo sono un modo alternativo e molto prelibato per mangiare la platessa. Un pesce dal gusto delicato, di consistenza tenera, di colore bianco e aroma gradevole, è un pesce molto leggero che piace davvero a tutti, grandi e piccini, forse per il suo sapore, forse per la morbidezza della sua carne, si adatta a molti palati anche ai più difficili e si presta bene anche a molte ricette che ne fanno risaltare il sapore. Questa ricetta delle polpette di platessa al sugo è davvero semplice, in poco tempo porterete in tavola un piatto originale ed alquanto raffinato, da servire come secondo piatto in un pranzo o una cena a base di pesce, accompagnato da un ottimo vino bianco fermo.

Preparazione - Polpette di platessa al sugo

1. Per preparare le polette di platessa al sugo, come prima cosa dovete lavare bene i filetti di platessa. Poi metteteli su un tagliere e con l’aiuto di un coltello togliete tutta la pelle sottostante. Dopo averli asciugati con un panno metteteli nel frullatore.

polpette di platessa al sugo proc 1

2. Tritate bene per qualche istante e poi aggiungete la ricotta, il prezzemolo ed il sale. Dopo aver tritato ancora un po’ incorporate la mollica di pane.

polpette di platesse al sugo proc 2

3. Formate le polpettine e passatele una ad una nella farina. In una padella fate soffriggere qualche istante lo spicchio di aglio insieme all’olio extravergine di oliva. Dopodiché aggiungete le polpettine e fatele cuocere 5 minuti girandole di tanto in tanto per fare formare bene una crosticina su tutta la superficie. Dopo aver tolto lo spicchi di aglio, incorporate la passata di pomodoro e lasciate cuocere ancora 15 minuti a fuoco lento.

polpette di platessa al sugo proc 3

Trascorso il tempo di cottura le vostre polpette di platessa al sugo saranno pronte da portare in tavola!

polpette di platessa al sugo foto fine procedimento

Trucchi e consigli

– Se volete dare un tocco in più alle vostre polpette, aggiungete all’impasto una zucchina di medie dimensioni, mettendola nel frullatore insieme agli altri ingredienti.

– Queste polpette si conservano per 2 giorni nel frigorifero dentro un contenitore ben chiuso.

-Se adorate la platessa, vi consigliam anche un’altra ricetta, ovvero la l’orzo pelato con platessa, carote e dragoncello.