Persone
2

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 2 persone

I pleurotus sono funghi coltivati che si trovano tutto l’anno nei supermercati o dai fruttivendoli. Hanno la carne bianca, soda e piuttosto elastica. Il sapore è dolce e delicato. Sono ricchi di proteine, ferro, potassio, iodio e fibre e sono poveri di calorie. Hanno un alto potere saziante ed aiutano ad eliminare il colesterolo in eccesso. Questi funghi si possono preparare in svariati modi abbinandoli a moltissimi ingredienti. Nella ricetta vengono cotti e fatti insaporire con il polpo lessato: il risultato è un secondo con contorno “mari e monti” sano, molto saporito ed appetitoso, adatto a grandi e piccini.

Preparazione - Polpo con funghi

1. Versate in una padella antiaderente l’olio extravergine di oliva. Unite subito lo spicchio di aglio pelato e tagliato a metà. Lasciate scaldare leggermente l’olio extravergine di oliva e poi aggiungete i funghi puliti, lavati velocemente sotto acqua fredda e tagliati.

polpo con funghi_procedimento1

2. Abbassate la fiamma e spolverizzate con il prezzemolo tritato. Mescolate e poi condite con il sale.

polpo con funghi_procedimento2

3. Mescolate nuovamente e lasciate cuocere per 15 minuti. Quindi unite il polpo lessato e tagliato a rondelle. Infine, spolverizzate con il pepe rosa appena macinato.

polpo con funghi_procedimento3

4. Mescolate bene e delicatamente e continuate la cottura per 5 o 6 minuti mescolando spesso e mantenendo sempre la fiamma bassa. Spegnete il fuoco e lasciate riposare per 15 minuti a pentola coperta. Distribuite nei piatti il polpo con i funghi, guarnite con foglioline di prezzemolo e servite in tavola.

polpo con funghi_procedimento4

Trucchi e consigli

– Durante la cottura fate attenzione al fondo di cottura che non deve mai asciugarsi troppo. Nel caso si asciugasse aggiungete qualche cucchiaio di brodo vegetale caldo.

– Fate lessare il polpo per 20 minuti in acqua bollente e poi lasciatelo riposare 10 minuti prima di tagliarlo a rondelle ed unirlo ai funghi.

– Potete utilizzare anche polpi surgelati: sono comodi da usare in quanto già puliti e pronti per la cottura. Fateli scongelare e lavateli sotto acqua corrente fredda prima di cuocerli.