Persone
2

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 2 persone

Prima di procedere con la ricetta è bene conoscere la storia di questo piatto, andiamo a vederla insieme. Il riso pilaf all’indiana è un piatto tipico della tradizione indiana preparato con riso Basmati, ricco di spezie, sapori e colori. È una preparazione dal sapore particolare, un misto tra salato, dolce e piccante, e viene usata in India per accompagnare altre pietanze. L’originalità del piatto è data dall’uso di spezie orientali, come ad esempio il garam masala, il cardamomo, la cannella e i chiodi di garofano, nonché dall’utilizzo del burro chiarificato ghee, delle mandorle e dell’uvetta. Il risultato è un risotto molto saporito e diverso dai risotti classici, ideale da servire per una cena estiva.

Preparazione - Riso pilaf all’indiana

1. Sciogliete in due bicchieri di acqua il cardamomo macinato. Aggiungete i chiodi di garofano e la cannella. Mescolate il liquido fino al completo scioglimento delle spezie. Riscaldate il liquido sulla fiamma bassa. Lavate il riso in acqua fredda tre-quattro volte, fin quando l’acqua non diventerà limpida.

riso pilaf all'indiana_proc1

2. Aggiungete il riso al liquido e cuocete a fiamma media fino alla bollitura. A questo punto abbassate la fiamma e cuocete circa 20 minuti. In una padella saltate l’uvetta precedentemente messa in ammollo per almeno 20 minuti, successivamente trasferitela in un barattolo di vetro in modo da conservare il calore. Sciogliete il ghee in un’altra padella.

riso pilaf all'indiana_proc2

3. Sbucciate la cipolla e l’aglio. Mettete in un tritatutto e tritate finemente. Soffriggete la cipolla e l’aglio nella padella con il ghee, aggiungete l’uvetta e cuocete il tutto per cinque minuti. Alla fine aggiungete lo zafferano.

riso pilaf all'indiana_proc3

4. Tritate le mandorle finemente ed unitele agli altri ingredienti già in padella. Cospargete il tutto con il peperoncino rosso macinato e con il garam masala. Mescolate bene e cuocete a fiamma bassa per altri cinque minuti. Unite il riso precedentemente scolato, rimescolate e lasciate a riposo, coperto per mezz’ora, dopodiché servite.

riso pilaf all'indiana_proc4

Ed ecco una foto del riso pilaf all’indiana pronto per essere servito:

riso pilaf all'indiana_

Trucchi e consigli

– Il lavaggio del riso è molto importante per eliminare l’eccesso dell’amido e quindi avere dei chicchi separati.

– Potete preparare il ghee a casa vostra oppure acquistarlo in un negozio di prodotti biologici.

– Scolate il riso al dente, poichè la cottura continuerà ancora durante il riposo.