Persone
10

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 10 persone

Le sardine rientrano nella categoria del pesce azzurro, particolarmente diffuso nei nostri mari, e sono un classico della dieta mediterranea. Ricche di omega 3, sono un prodotto sano e particolarmente economico. Il loro colore argenteo è inconfondibile, le carni sono tenere e gustose. In questa ricetta delle sardine gratinate al profumo di menta e limone si sente più che mai il profumo del mare, inoltre l’intenso aroma di menta è bilanciato dalla freschezza della scorza di limone, il tutto unito dal gusto fragrante e leggero del pangrattato. E’ un piatto ideale per una cena informale con gli amici oppure un buffet di aperitivi. Delicato, salutare e eccezionale nel risultato.

Preparazione - Sardine gratinate al profumo di menta e limone

1. Prendete le sardine, iniziate a pulirle tagliando loro la testa con una forbice da cucina, evisceratele lasciando la coda, lavatele accuratamente cercando di eliminare tutte le viscere sotto l’acqua corrente e apritele a libro.

sardine gratinate_proc1

2. Utilizzando la menta e il prezzemolo precedentemente lavati, tagliateli finemente, creando un battuto di aromi. In un recipiente riunite il pangrattato, ammorbidite con un po’ d’acqua per rendere il composto più morbido, aggiungete il parmigiano grattugiato, un pizzico di sale, una manciata di pepe e un paio di cucchiai di olio, in questo modo otterrete un composto uniforme.

sardine gratinate_proc2

3. Aggiungete al composto, il prezzemolo, la menta e la scorza grattugiata del limone. Mescolate il tutto facendo in modo che ogni ingrediente sia omogeneo, nel caso l’impasto fosse asciutto aggiungete ancora qualche cucchiaio di acqua.

sardine gratinate_proc3

4. Preparate una teglia e versatevi dell’olio in maniera uniforme. Passate una a una le sardine nel pangrattato in modo che siano completamente ricoperte, richiudete una sopra l’altra facendo un po’ di pressione per mantenerle unite e disponetele nella teglia. Distribuite sopra le sardine un filo d’olio extravergine d’oliva e cospargete con un velo di scorza di limone.

sardine gratinate_proc4

5. Passate in forno caldo, a 170° C, per 10 minuti circa, fino a quando la loro superficie sarà dorata e croccante. Sfornatele, lasciatele riposare per qualche minuto e servite con delle foglie di menta e delle fette di limone.

sardine gratinate_proc5

Trucchi e consigli

– Se siete alle prime armi in cucina e non avete molta dimestichezza nella pulizia del pesce aiutatevi con un coltello per incidere la pancia delle sardine, sarà sicuramente più agevole.

– Per i più ghiotti, accompagnate questo piatto portando in tavola una salsa allo yogurt.