Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

Gli spaghetti con fave e pesto al finocchietto selvatico sono una pastasciutta molto veloce e gustosa dal sapore primaverile. Gli ingredienti principali sono le favette ed il finocchietto, quest’ultimo dal gusto fortemente aromatico ma piacevole. Una pasta da mangiare calda ma buona anche fredda come se fosse un’insalata, sostituendo semplicemente gli spaghetti con un formato corto. Il procedimento è presto fatto, in un fondo di olio extravergine, aglio ed acciughe, saltate le fave sgranate e lessate, dopodiché unite la pasta ed il pesto di finocchietto selvatico. Ed ecco un primo veloce e buono da portare in tavola.

Preparazione - Spaghetti con fave e pesto di finocchietto selvatico

1. Iniziate sgranando le fave, sbollentatele in acqua bollente salata per 3 minuti, scolatele e fatele intiepidire, dunque privatele della pellicina esterna.

spaghetti con fave e pesto

2. In una padella fate dorare l’aglio e sciogliete i filetti di acciuga, fatto ciò unite le fave.

spaghetti con fave e pesto_procedimento2

3. Lessate la pasta in acqua abbondante e salata, scolatela tenendo un mestolo di acqua di cottura da parte e versatela in padella, fate assorbire l’acqua e spegnete, dunque unite il pesto di finocchietto selvatico, mantecate e servite.

spaghetti con fave e pesto_procedimento3

Ed ecco una foto del piatto pronto:

spaghetti con fave e pesto_

Trucchi e consigli

– Per un condimento morbido, diluite il pesto con qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta.

– I condimenti, quali aglio, acciughe e pesto possono essere variati in quantità a seconda dei gusti personali.