Persone
2

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 2 persone

  • 150 grammi di schie
  • 1 pomodoro
  • 1 arancia
  • quanto basta di sale
  • quanto basta di pepe
  • quanto basta di olio extravergine di oliva
  • quanto basta di acqua
  • 2 peperoncini piccanti secchi
  • 220 grammi di spaghetti
  • 50 grammi di filetto di merluzzo

Gli spaghetti con le schie sono un primo realizzato con le schie (schille) fresche, ovvero piccolissimi gamberetti grigi pescati nella laguna veneta. Le schie sono molto saporite e, se cucinate bene, anche croccanti. Aggiunte agli spaghetti, creano un piatto ricco di sapore e dalle diverse consistenze. Gli spaghetti con le schie preparati in questa ricetta sono arricchiti con succo di arancia, pomodori e un filetto di merluzzo. Il risultato è un primo piatto profumato, gustoso e molto estivo, ideale nelle giornate calde, magari abbinato con un bicchiere di vino bianco.

Preparazione - Spaghetti con le schie

1. Lavate le schie sotto l’acqua corrente. Versate un po di olio in una padella e riscaldate. Scolate bene le schie e versatele nell’olio caldo. Aggiungete il succo di arancia.

Spaghetti con le schie procedimento

2. Aggiungete peperoncino sbriciolato e altro olio se necessario, quindi saltate le schie per qualche minuto. Mettete sopra un filetto di merluzzo e lasciatelo disfarsi completamente. Aggiungete il pepe a piacere.

Spaghetti con le schie saporito

3. Mettete l’acqua a bollire, aggiungete del sale e cuocete gli spaghetti al dente. Tagliate un pomodoro a cubetti piccoli ed aggiungetelo alle schie quando il filetto di merluzzo sarà completamente ridotto a pezzettini. Saltate ancora qualche minuto sulla fiamma media. Scolate gli spaghetti, aggiungete le schie e mescolate bene.

Spaghetti con le schie facile

Servite gli spaghetti con le schie caldi con un calice di buon vino bianco.

Spaghetto con le schie

Trucchi e consigli

– Gli spaghetti con le schie devono essere consumati subito appena pronti. Il piatto non è adatto ad essere riscaldato.

– Se volete donare al piatto un tocco orientale, grattugiate sopra dello zenzero fresco.

– Al posto del merluzzo potete usare un filetto di platessa, che è molto delicato ed avvolge bene la pasta.

Provate anche le schie alla veneziana, perfette per un gustoso antipasto.