Persone
1

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 1 persone

Se volete stupire i vostri ospiti ma non avete idea di cosa cucinare, preparate gli spiedini agrodolci di gamberi, scalogno ed ananas aromatizzati al curry. Potete servirli con le insalate miste, il riso profumato o da soli con un bel flute di prosecco ghiacciato. E’ un piatto molto elegante, profumato e che senza dubbio accontenterà anche i palati più esigenti. Inoltre è semplice da preparare e di sicuro effetto scenico!

Preparazione - Spiedini di gamberi e ananas aromatizzati al curry

1. Versate l’olio nella padella e scaldatelo a fuoco basso. Pulite gli scalogni e tagliateli a metà.

spiedini di gamberi_procedimento1

2. Dorate gli scalogni qualche minuto da entrambi lati. In un recipiente a parte unite il miele, l’aceto, l’acqua calda e mescolate.

spiedini di gamberi_procedimento2

3. Unite parte del curry, versate la miscela sulle cipolle e fate rosolare. Cospargete gli scalogni con il restante curry.

spiedini di gamberi_procedimento3

4. Coprite la padella con il coperchio e lasciate a fuoco basso per 2-3 minuti. Sciacquate i gamberi sotto l’acqua fredda e unite alla cipolla.

spiedini di gamberi_procedimento4

5. Cuoceteli circa 3 minuti da ogni lato, dopodiché staccate la testa e tagliate con le forbici le zampette e la coda. Rimetteteli nella padella, alzate la fiamma e riducete il sugo.

spiedini di gamberi_procedimento5

6. Tagliate la fetta d’ananas, ma usatene solo la metà. Tagliate via la buccia, eventuali semi e il gambo. Dividete in 4 pezzi uguali.

spiedini di gamberi_procedimento6

7. Spegnete il fuoco e mettete l’ananas nel sugo. Create ora i vostri spiedini: nfilate un pezzo di ananas, uno scalogno, il gambero e finite con lo scalogno e l’ananas. Insaporite con la riduzione rimasta. Servite gli spiedini caldi oppure freddi con un’insalata.

spiedini di gamberi_procedimento7

Trucchi e consigli

– Se avete degli ospiti importanti e volete fare una bella figura, pulite prima i gamberi, aprendo il carapace e togliendo via il filo intestinale.

– Non cuocete i gamberi più del necessario altrimenti diventeranno duri.

– Gli spiedini preparati in questo modo si abbinano molto bene al riso basmati.

– Potete usare i gamberi freschi, ma vanno molto bene anche quelli congelati.