Persone
2

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 2 persone

Lo stoccafisso altro non è che del merluzzo norvegese essiccato all’aria. E’ molto simile al baccalà, ma il sapore è diverso per via della diversa modalità di conservazione e per la diversa varietà del merluzzo. Lo stoccafisso in umido è una ricetta molto saporita e non molto difficile. Chi ama il pesce, di sicuro apprezzerà il sapore di questo piatto.

Preparazione - Stoccafisso in umido

1. Mettete lo stoccafisso per qualche ora ammollo. Tagliate la cipolla non troppo fine e soffriggetela in una padella con un filo d’olio. Aggiungete l’alloro, l’aglio e metà del prezzemolo.

stoccafisso in umido_proc1

2. Pulite il pesce. Togliete le lische, la pelle e le membrane. Tagliate la carne a tocchetti.

stoccafisso in umido_proc2

3. Aggiungete il pesce alla cipolla. Versate sopra l’olio. Pepate e versate il latte. Coprite con un coperchio e cuocete a fuoco medio per 5 minuti.

stoccafisso in umido_proc3

4. Aggiungete la polpa di pomodoro, il vino e l’aceto. Mescolate molto delicatamente per fare penetrare i liquidi. Coprite e cuocete a fuoco medio per circa 30-35 minuti. Servite caldo.

stoccafisso in umido_proc4

Ed ecco una foto del piatto pronto:

stoccafisso in umido_

Trucchi e consigli

– Potete lasciare il pesce in ammollo in acqua salata per tutta la notte. La carne risulterà più morbida e il sapore più delicato.

– Servite il piatto con le patate lesse, cosparse con le olive nere a pezzettini e il prezzemolo fresco.

– Pulite bene il pesce e tirate fuori le lische con le pinze, poiché potrebbero dare fastidio ai commensali.