Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

La vellutata di cannellini è un gustoso piatto in cui il sapore delicato e la consistenza soffice dei fagioli si sposa perfettamente con la sapidità della pancetta. Il profumo della salvia rende tutto magicamente autunnale, profumando il piatto senza diventare persistente. Un passaggio importante è quello del soffritto, che viene appunto fatto con la pancetta, la cipolla e la salvia. Solo così gli ingredienti profumeranno l’olio e daranno alla vellutata un sapore inconfondibile.

Preparazione - Vellutata di cannellini con pancetta e salvia

1. Iniziate a preparare la base per il soffritto tritando la cipolla al coltello e tagliando a cubetti 3 fette di pancetta affumicata.  Mettete gli ingredienti in una pirofila di terracotta con l’olio già caldo, aggiungete la salvia, il sale e il pepe e iniziate a far dorare il tutto.

vellutata di cannellini_proc1

2. Preriscaldate il forno a 200°C. Aggiungete al soffritto i fagioli cannellini e lasciateli cuocere per 5 minuti. Sfumate con il vino bianco e proseguite la cottura per altri 10 minuti. Nel frattempo infornate, su una teglia coperta da carta oleata, le 4 fette di pancetta rimaste in modo che diventino belle croccanti.

vellutata di cannellini_proc2

3. Frullate la zuppa con un minipimer a immersione fino ad ottenere una crema senza la minima traccia di pancetta o salvia. Decorate con la pancetta sbriciolata, la salvia lavata, l’olio a crudo e servite subito.

vellutata di cannellini_proc3

Ed ecco una foto della vellutata di cannellini pronta per essere gustata:

vellutata di cannellini_

Trucchi e consigli

– Utilizzate, se potete, una pirofila di terracotta perché mantiene perfettamente il calore durante la cottura, inoltre potrete portare la vostra zuppa in tavola già pronta.

– Se utilizzate fagioli cannellini secchi, metteteli a bagno la notte prima. La cottura avrà bisogno di circa 15 minuti in più. Assaggiate sempre prima di servire.

– Potete utilizzare un olio toscano per il condimento a crudo. Questo conferirà alla vostra preparazione un sapore robusto e autunnale.