Vota questa ricetta

Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

I baci di dama salati sono un antipasto sfizioso, praticamente una versione non dolce dei tipici biscotti piemontesi. È una preparazione elegante e veloce da realizzare, ideale per ogni occasione ma particolarmente adatta per feste, aperitivi e compleanni. Serviti in versione finger food, i baci di dama salati possono essere arricchiti con creme salate di ogni genere e la pasta stessa può essere colorata con le spezie. Io vi propongo la versione colorata con la paprica, farcita con una deliziosa crema di melanzane grigliate.

Preparazione - Baci di dama salati

1. Unite la farina, lo yogurt e tre cucchiaini di Parmigiano Reggiano in una ciotola. Aggiungete il tuorlo e il sale.

baci di dama salati_proc1

2. Aggiungete la paprika in polvere e l’olio. Mescolate. Aggiungete l’amido di mais e iniziate ad impastare con le mani.

baci di dama salati_proc2

3. Create una palla, poi dividete l’impasto in porzioni piccole da 10 grammi circa ciascuna e create con le mani delle palline. Disponetele sulla carta da forno. Infornate a 200 °C per 20 minuti. Tagliate la melanzana a fette spesse circa 1,5 centimetri.

baci di dama salati_proc3

4. Grigliate le fette di melanzana e fatele raffreddare. Togliete la buccia, tagliatele a pezzi e mettetele in un mixer. Aggiungete la maionese e i capperi.

baci di dama salati_proc4

5. Aggiungete l’olio, quanto basta, e il Parmigiano Reggiano. Lavorate fino ad ottenere una consistenza cremosa. Sfornate i baci di dama e fateli raffreddare. Mettete la crema in una sacca da pasticcere e disponetela sui biscotti. Unite due biscotti e adagiateli su un piatto da portata.

baci di dama salati_proc5

A questo punto i vostri baci di dama salati sono pronti per essere serviti.

baci di dama salati_

Trucchi e consigli

– Potete colorare la pasta dei baci di dama salati anche utilizzando altre spezie diverse dalla paprika, come ad esempio la curcuma o il curry.

– Grigliate bene le melanzane, devono essere morbide in modo tale da poter essere facilmente ridotte in crema con il mixer.

Non salate la crema: i capperi sotto il sale sono già abbastanza salati e pure il Parmigiano Reggiano contiene del sale.

Vota questa ricetta