Persone
2

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 2 persone

Tra i vari ripieni dei cannelloni, quello alla carne è sicuramente il più classico e gustoso. I cannelloni in questo caso vanno riempiti con del macinato di carne bovina precedentemente cucinato e poi cosparsi con besciamella e salsa di pomodoro: un classico del pranzo della domenica. Se avete poco tempo utilizzate i cannelloni già pronti da infornare, proprio come ho fatto io in questa ricetta. Molto veloci e pratici, in mezz’ora di cottura in forno non avranno nulla da invidiare a quelli freschi. Prestate attenzione alla scelta del macinato, che deve essere sempre di prima scelta. Invece, per quanto riguarda la sua cottura, in questo caso è stato preparato un ragù molto semplice, giusto per insaporire la carne.

Preparazione - Cannelloni ripieni di carne

1. Iniziate preparando il ripieno. In un pentolino fate riscaldare un po’ d’olio, quindi aggiungete le carote, il sedano e la cipolla, tutto tagliato finemente. Successivamente, dopo aver fatto soffriggere bene il trito di verdure, aggiungete la carne macinata e fate rosolare per cinque minuti.

cannelloni ripieni di carne_proc1

2. Appena la carne da rosa assumerà un colore più scuro, aggiungete 250 ml di salsa di pomodoro, il concentrato di pomodoro, il pepe, la noce moscata e un pizzico di sale. Fate cuocete per 30 minuti.

cannelloni ripieni di carne_proc2

3. Terminata la cottura del ragù, fate raffreddare e successivamente andate a riempire i cannelloni con l’aiuto di un cucchiaino. Una volta assemblati, disponeteli su una teglia cosparsa precedentemente con della salsa di pomodoro.

cannelloni ripieni di carne_proc3

4. A questo punto cospargete sui cannelloni la besciamella, poi la salsa ed infine del parmigiano grattugiato. Infornate a 180 °C per 30 minuti, attivando il grill gli ultimi 5 minuti per far dorare la superficie.

cannelloni ripieni di carne_proc4

Ed ecco una foto del piatto pronto:

cannelloni ripieni di carne_

Trucchi e consigli

– Potete conservare i cannelloni in un contenitore ermetico per 2 giorni in frigo.

– Se non gradite la carne bovina potete utilizzare qualsiasi altro tipo di carne, come il maiale o il pollo.

Provate anche altre varianti di questa ricetta, come ad esempio i cannelloni ripieni di pesce e i cannelloni con ricotta e spinaci.