Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

I cannelloni sono un classico del tradizionale pranzo della domenica. Sono fatti di pasta fresca all’uovo ripiena, in particolare questa variante è farcita con ricotta e spinaci. Sicuramente la preparazione non è delle più veloci ma vi assicuro che ne vale la pena, avrete una pasta genuina fatta con le vostre mani, a patto che le uova utilizzate siano freschissime. Il ripieno poi è squisito, l’accoppiata ricotta e spinaci non delude mai e i vegetariani ne potranno ben approfittare! infine, la ciliegina sulla torta sarà la besciamella, versata sui cannelloni prima di metterli in forno.

Preparazione - Cannelloni con ricotta e spinaci

1. Cominciate col preparare la pasta. Su un piano di lavoro versate la farina, aggiungete le uova ed impastate fino ad ottenere una palla liscia e compatta. Avvolgetela nella pellicola e lasciate riposare in un luogo fresco per circa un’ora. Nel frattempo cuocete gli spinaci con un po’ d’olio e lasciate raffreddare.

cannelloni ricotta e spinaci_proc1

2. Prendete l’impasto e con un mattarello o una macchina per la pasta tirate una sfoglia molto sottile, circa un paio di millimetri, e ricavatene dei rettangoli 10×15 cm circa. Fate sbollentare la pasta per qualche secondo e lasciate raffreddare.

cannelloni ricotta e spinaci_proc2

3. In un mixer frullate gli spinaci, la ricotta, il parmigiano con un pizzico di sale e pepe fino ad ottenere un composto denso e abbastanza asciutto. Ponete il ripieno al centro della sfoglia ed arrotolare delicatamente la pasta su se stessa.

cannelloni ricotta e spinaci_proc3

4. Poggiate i cannelloni con la chiusura verso il basso e metteteli da parte. Adesso potete occuparvi della besciamella, facendo riscaldare in un pentolino il latte con il burro e la farina. Una volta addensata aggiungete un pizzico di sale e noce moscata. Successivamente versatene un po’ sul fondo di una teglia in modo che i cannelloni non si attacchino.

cannelloni ricotta e spinaci_proc4

5. Sistemate i cannelloni in fila e vicini tra di loro, quindi copriteli con la besciamella rimasta. Infornate a 180 °C per circa 20 minuti, attivando la funzione grill gli ultimi 5 per farli dorare in superficie.

cannelloni ricotta e spinaci_proc5

Ed ecco una foto del piatto pronto:

cannelloni ricotta e spinaci_

Trucchi e consigli

– Potete conservare i cannelloni in frigo anche per due giorni in un contenitore a chiusura ermetica.

– Se utilizzate la pasta già pronta fate attenzione alle istruzioni sulla confezione, infatti a volte non è necessario sbollentare prima di infornare.

– Se siete intolleranti al lattosio provate i cannelloni ricotta e spinaci senza lattosio.

– Provate anche altri tipi di pasta fresca ripiena fatta in casa, come i ravioli integrali agli spinaci con burro e salvia, i ravioli con mazzancolle e arance e i ravioli di zucca con salsa alle noci.