Persone
8

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 8 persone

La colazione è il pasto più importante della giornata e saltarla è una delle peggiori abitudini: di mattina il nostro organismo si sta risvegliando e ha bisogno di essere ben nutrito. La colazione ideale, consumata in tranquillità, apre le porte ad una giornata iniziata bene e tutela la nostra salute. I panini integrali con yogurt, noci e uvetta sono una soluzione ideale: possono essere preparati una volta alla settimana e gustati ogni mattina, sono nutrienti, delicati e stanno bene sia accompagnati con del miele che da soli con una bella tazza di tè.

Preparazione - Panini integrali con yogurt, noci e uvetta

1. Mettete l’uvetta in una ciotolina, coprite con acqua tiepida e rum. Lavate velocemente i rametti di rosmarino sotto acqua corrente, asciugateli e tagliate le foglie a pezzettini. Unite all’uvetta, mescolate e lasciate riposare.

panini integrali_procedimento1

2. In una ciotolina con due cucchiaini di acqua tiepida e un cucchiaino di miele, sciogliete il lievito e lasciate a riposare. In una scodella mescolate le due farine. Tagliate le noci grossolamente.

panini integrali_procedimento2

3. Unite il lievito sciolto alla farina, aggiungete lo yogurt e un uovo.

panini integrali_procedimento3

4. Unite l’olio, l’acqua tiepida e il preparato di uvetta e rosmarino. Alla fine aggiungete il sale e mescolate per bene in modo da amalgamare tutti gli ingredienti. L’impasto deve risultare liscio, morbido e non appiccicoso. Lavoratelo a mano sul piano di lavoro per 10 minuti, aggiungendo se necessario un po’ di farina alla volta. Lasciate riposare l’impasto in una ciotola coperta da un panno umido per 20-30 minuti, o comunque fino a quando l’impasto non raddoppia di volume.

panini integrali_procedimento4

4. Accendete il forno statico a 200°C e mettete dentro un pentolino con acqua per creare il vapore durante la cottura. Formate delle palline da 45 grammi circa ognuna, cercando di non schiacciarle troppo durante la lavorazione. Disponetele su una teglia rivestita di carta da forno, rispettando gli spazi per la crescita di ogni pallina. Spennellate ogni panino con l’uovo sbattuto con una goccia di olio. Abbassate il forno a 180 °C e infornate per 18 minuti circa, comunque fin quando non diventano dorati. Sfornate e lasciate raffreddate. Serviteli per la colazione freddi oppure riscaldati.

panini integrali_procedimento5

Ed ecco una foto dei panini pronti per essere gustati a colazione:

panini integrali

Trucchi e consigli

– All’impasto potete aggiungere il miele oppure lo zucchero di canna se preferite panini più dolci, oppure il sale se vi piacciono piu salati. Se decidete di fare i panini più dolci, spennelateli con l’uovo e poi cospargete sopra zucchero grezzo fine. Darà un bel colore e un sapore più intenso.

– I panini durano tranquillamente 4-5 giorni coperti con un tovagliolo di carta in un recipiente non necessariamente chiuso, tuttavia possono anche essere congelati.

– Potete sperimentare diverse forme: se vi viene voglia, formate rosette, filoncini, cornetti o treccine. L’importante è che le forme siano sempre della stessa grandezza in modo da garantire una cottura uniforme.