Parmigiana di melanzane 5.00/5 (100.00%)
1 voti

Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

La parmigiana di melanzane è un secondo piatto molto gustoso e sostanzioso preparato friggendo dapprima le melanzane e poi sovrapponendole in strati alternati con mozzarella, parmigiano reggiano e sugo di pomodoro al basilico. Il tutto viene poi cotto in forno.

Le origini di questo piatto sono oggetto di una contesa tra Campania, Emilia Romagna (più precisamente la provincia di Parma) e Sicilia. Allo stesso modo, sono poco chiare le origini del suo nome: secondo alcuni vengono così chiamate per l’utilizzo di parmigiano nella ricetta, che a quanto pare nella sua prima formulazione non prevedeva l’utilizzo di mozzarella, secondo altri invece deriverebbe da “parmiciana” ossia il termine con cui sono indicati i listelli di legno che compongono una finestra persiana e la cui forma richiama la disposizione delle melanzane in questa ricetta. Infine, secondo altri, significherebbe “cucinate alla maniera dei parmigiani”.

Preparazione - Parmigiana di melanzane

1. Tritate finemente la cipolla e fatela soffriggere in un tegame in cui avrete versato due cucchiai di olio extravergine di oliva. Aggiungete la passata di pomodoro, le foglie di basilico fresco e il sale. Coprite e fate cuocere a fuoco lento per circa 20 minuti, avendo cura di mescolare di tanto in tanto.

2. Lavate le melanzane e tagliatele a fette non troppo sottili (circa un centimetro) per il senso della lunghezza. Disponetele a strati in uno scolapasta alternando un cucchiaino di sale grosso. Fatele riposare per circa un’ora, dopodiché lavatele bene sotto l’acqua corrente e asciugatele accuratamente.

3. Friggete le melanzane in abbondante olio di semi fino a quando non risulteranno dorate. Ponetele su della carta da cucina assorbente.

4. In una teglia da forno versate qualche cucchiaio di sugo di pomodoro e spargetelo sul fondo. Formate uno strato di melanzane fritte, formate uno strato di sugo di pomodoro, spolverizzate con del parmigiano grattugiato e, infine, formate uno strato con la mozzarella tagliata a fette. Ripetete l’operazione fino ad esaurimento degli ingredienti. L’ultimo strato deve essere formato solo da pomodoro e parmigiano.

5. Infornate a 200°C per 40 minuti circa, coprendo la teglia con un foglio di carta stagnola per i primi 15-20 minuti. Una volta che la parmigiana è cotta, tiratela fuori dal forno e fatela riposare per circa 15 minuti prima di servirla.

Trucchi e consigli

– In alcune varianti di questa ricetta le melanzane vengono infarinate prima di essere fritte.

– Una versione light di questa ricetta è la parmigiana di melanzane grigliate. Per contro, se volete rendere il piatto ancora più ricco aggiungete anche delle fette di prosciutto cotto insieme alla mozzarella.

– Provate anche altre versioni, come ad esempio la parmigiana di melanzane in crosta, la parmigiana di verdure o la parmigiana di zucchine grigliate.

 

Parmigiana di melanzane 5.00/5 (100.00%)
1 voti