Petti di pollo alla boscaiola 4.00/5 (80.00%)
2 voti

Persone
2

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Medio

Ingredienti

per 2 persone

Una delle carni più apprezzate per il suo gusto delicato e la sua leggerezza è sicuramente quella del pollo e con questa ricetta andremo a cucinare quella che è la parte più pregiata preparando dei gustosi petti di pollo alla boscaiola. Questi petti di pollo assolutamente irresistibili hanno come caratteristica principale una golosa salsa di accompagnamento realizzata con i funghi freschi che donano alla carne gusto ed una leggera besciamella che andrà ad avvolgere e legare tutti gli ingredienti. Un piatto complesso all’apparenza ma in realtà molto semplice ma passiamo alla realizzazione dei petti di pollo alla boscaiola.

Preparazione - Petti di pollo alla boscaiola

1. Pulite bene tutti i funghi freschi, eliminate le parti terrose e con un panno umido proseguite eliminando tutti gli eventuali residui. Una volta che saranno ben puliti, tagliateli grossolanamente in modo che ognuno di loro resti ben riconoscibile in bocca. In una padella versate un fondo di olio extravergine di oliva con aglio ed un cucchiaio di prezzemolo fresco tritati e lasciateli scaldare a fiamma molto leggera. Non appena il profumo dell’aglio invaderà la cucina, sarà il momento per aggiungere i funghi insieme ad un pizzico di sale ed al prezzemolo rimanente. Coprite la padella fino a che i funghi non saranno appassiti, dopo di che toglietelo e continuate la cottura mantenendo lieve la fiamma.

funghi trifolati veloci funghi misti freschi

2. Una volta che i funghi saranno ben cotti e rosolati, spegnete il fuoco e teneteli da parte per il passaggio successivo. In un piatto capiente versate qualche cucchiaio di farina di riso e passatevi i petti di pollo infarinandoli bene quindi rosolateli in padella con una noce di burro. Rosolate e sigillate bene i petti di pollo a fiamma alta senza però bruciarli. Una volta pronti toglieteli dalla padella.

pollo funghi ricetta veloce boscaiola facile

3. Prendete un tegame capiente e raggruppatevi all’interno i funghi precedentemente trifolati, la besciamella ed il vino bianco, aggiungendo ancora tanta acqua quanto vino. Profumate il tutto con pepe nero macinato ed un pizzico di polvere di noce moscata. Amalgamate tutti gli ingredienti e mettete il tegame sul fuoco, una volta giungo a bollore inserite i petti di pollo, abbassate la fiamma al minimo e coprite; lasciate cuocere per circa trenta minuti. Trascorsi i trenta minuti togliete il coperchio e fate rassodare la salsa tenendo la fiamma bassissima. Mescolate spesso in modo da non far attaccare la salsa sul fondo. Una volta pronti servite il pollo caldo.

petti di pollo alla boscaiola veloci facili besciamella funghi freschi

Ecco i petti di pollo alla boscaiola pronti per essere serviti in tavola.

petti di pollo alla boscaiola

Trucchi e consigli

– Se preferite una cottura più controllata, allora versate tutti gli ingredienti in teglia e terminate la cottura in forno. Questo tipo di cottura sarà più lunga dunque necessiterà di più tempo.

– Rigirate spesso i petti di pollo, questo favorirà la cottura e la renderà uniforme.

– Se utilizzate la cottura in forno non esagerate con l’aggiunta dei liquidi durante il terzo passaggio.

– Sarà possibile utilizzare anche dei bocconcini di petto di pollo.

Una carne così tenera e pregiata vi salverà in ogni situazione, preparatela in modo originale con i petti di pollo hasselback


 

Petti di pollo alla boscaiola 4.00/5 (80.00%)
2 voti