Persone
8

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 8 persone

Le melanzane hanno origini indiane e fino al sedicesimo secolo sembrerebbe che fossero sconosciute in Europa. Esistono diverse qualità di questo delizioso ortaggio: melanzane rotonde, allungate, nere o striate, tuttavia il loro sapore da crude è sempre piuttosto amaro, motivo per il quale vengono quasi sempre consumate previa cottura, che ne esalta il gusto e le rende molto più digeribili. In questa ricetta prepariamo delle appetitose polpette di melanzane vegetariane, in particolare le melanzane vengono cotte in forno in modo da ottenere una polpa morbida, che verrà insaporita con degli aromi come il prezzemolo, l’aglio, il pepe e il sale. Verrà poi aggiunto del pangrattato e del Parmigiano Reggiano: il risultato sarà un impasto morbido dal quale si ricaveranno delle sfiziose palline che verranno poi fritte in abbondate olio di semi. Semplicemente appetitose e stuzzicanti.

Preparazione - Polpette di melanzane

1. Prendete le melanzane, lavatele accuratamente sotto l’acqua corrente e asciugatele, quindi con un coltello tagliate le estremità più dure e suddividetele a metà. Avvolgete le melanzane con un foglio di carta di alluminio in modo da creare un cartoccio per ogni metà dell’ortaggio.

polpette di melanzane ricetta

2. Ponete i cartocci di melanzane su di una teglia da forno e infornateli a 180°C per 45 minuti. Le melanzane si dovranno appassire. Passato questo tempo togliete le melanzane dal forno e fatele intiepidire, quindi iniziate a sbucciarle delicatamente.

polpette di melanzane preparazione

3. Mettete la polpa delle melanzane in un colino o in uno scolapasta in modo che gli ortaggi rilascino tutti i liquidi in eccesso, per accelerare la procedura potete fare un po’ di pressione con un cucchiaio. Trasferite la polpa in una scodella.

polpette di melanzane procedimento

4. Unite alle melenzane le uova, 120 grammi di pangrattato e il Parmigiano Reggiano.

polpette di melanzane fritte

5. Proseguite con gli aromi per rendere più saporite e profumate le polpette, quindi aggiungete all’impasto del prezzemolo tritato finemente, l’aglio anch’esso tritato, del pepe e regolate di sale. Amalgamate tutti gli ingredienti in modo da creare un impasto morbido. A questo punto formate con le mani delle piccole palline tonde tutte di ugual misura.

polpette vegetariane

6. Passate le polpettine nel pangrattato rimasto in modo che durante la frittura si crei una gradevole impanatura. Friggete le polpettine in abbondante olio di semi. Una volta che le polpette saranno dorate sono cotte, dunque scolatele con una schiumarola e adagiatele su della carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.

polpette di melanzane facili

Servite le vostre polpette di melanzane ben calde, accompagnate dal contorno che preferite.

polpette di melanzane light

Trucchi e consigli

– Potete preparare le polpette di melanzane in anticipo, congelarle crude e friggerle al bisogno.

– Fate attenzione all’olio bollente durante la cottura delle polpette: mantenete la temperatura costante per avere un risultato ottimale.

– In alternativa potete cuocere le polpette anche in forno aggiungendo un filo d’olio prima di infornarle: saranno sempre dorate ma più leggere.

– Accompagnate le polpettine con della salsa allo yogurt, della salsa al curry oppure, per un gusto più deciso, servitele con del paté di cipolle.