Persone
6

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 6 persone

Preparare una torta salata è sempre un’ottima soluzione. Aiuta a “riciclare” eventuali avanzi e a portare in tavola un secondo abbondante e d’effetto, oppure un gustoso piatto unico. Questa ricetta è pensata per gli intolleranti al glutine perché la pasta brisè viene fatta con due tipologie di farina perfette per celiaci: la farina di castagne e quella di riso. La preparazione è identica a quella della pasta brisè classica ma ha un sapore più autunnale ed è un ottimo accompagnamento per il nostro ripieno, che prevede salsiccia, funghi e formaggio di capra.

Preparazione - Torta di castagne e salsiccia senza glutine

1. In una pentola fate scaldare l’olio e aggiungete la salsiccia, salando. Fate rosolare per 5 minuti, poi aggiungete i funghi e pepate. Sfumate con il vino rosso e lasciate evaporare.

Torta di castagne e salsiccia senza glutine_proc1

2. Iniziate a preparare la pasta brisè unendo in una ciotola capiente le due farine, mescolandole grossolanamente con una frusta e unendo il burro a tocchettini.

Torta di castagne e salsiccia senza glutine_proc2

3. Impastate con le mani, aggiungendo pochissima acqua alla volta per mantenere il composto elastico. Unite l’olio tartufato e proseguite fino ad avere una palla morbida che non si attacchi alle mani.

Torta di castagne e salsiccia senza glutine_proc3

4. Lasciate riposare l’impasto una mezz’ora in frigo, poi stendetelo su un ripiano con la farina di riso, usando un mattarello, e foderate una tortiera apribile ricoperta con carta forno. Nel frattempo portate il forno a 180 °C.

Torta di castagne e salsiccia senza glutine_proc5

5. Bucherellate la base con una forchetta e unite la farcia di salsiccia e funghi. Ricopritela con la ricotta di capra e il pecorino grattugiato grossolanamente. Infornate per 30 minuti, sfornate e servite.

Torta di castagne e salsiccia senza glutine_proc6

Trucchi e consigli

– Mentre cuocete la salsiccia potete insaporirla con un cucchiaino di senape forte di Digione.

– Unite all’impasto anche pezzettini di castagne, se lo desiderate.

– Potete surgelare la pasta brisè già preparata nella tortiera per altre preparazioni. Passatela poi direttamente in forno nel momento in cui volete usarla.