Persone
2

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 2 persone

La zuppa di pesce è un piatto tradizionale della cucina italiana, ma comune anche nelle cucine internazionali, come quella francese, spagnola, portoghese, irlandese e anche russa. In Italia la modalità di preparazione di questo piatto e la scelta degli ingredienti variano al seconda della regione, tuttavia in ogni caso viene utilizzato del pesce fresco, crostacei, aglio e pomodoro. Nella ricetta che segue è stato usato del filetto di gallinella, del pagello e del salmone, a cui sono state aggiunte cicale, mazzancole, calamari, moscardini e gamberetti. La zuppa è stata insaporita con il vino bianco e decorata con delle bruschette croccanti. Il risultato è un piatto da leccarsi i baffi.

Preparazione - Zuppa di pesce

1. In una pentola capiente soffriggete l’aglio e la cipolla con un cucchiaio di olio. Quando la cipolla appassisce, aggiungete il peperoncino e l’alloro. Dopo 5 minuti versate la polpa di pomodoro e cuocete a fuoco basso.

zuppa di pesce_proc1

2. Pulite il pesce. Sfilettate le gallinelle. Lavate il pagello e il salmone e tagliate il tutto a cubetti. Lavate e tagliate i moscardini. Pulite i calamari e tagliateli a pezzettini piccoli. Sciacquate le mazzancolle e i gamberetti. Aggiungete i calamari e i moscardini alla zuppa, mescolate accuratamente e cuocete con coperchio circa 15 minuti a fuoco basso. Dopo il tempo indicato aggiungete il resto del pesce.

zuppa di pesce_proc2

3. Aggiungete il vino bianco e lasciate evaporare il liquido senza coperchio per qualche minuto. Aggiustate con il sale e il pepe. Lavate e tagliate finemente il prezzemolo e aggiungetelo alla zuppa. Arrostite le bruschette, magari strofinate sopra uno spicchio d’aglio per un sapore più intenso e disponetele nel piatto. Versate sopra la zuppa e decorate con i crostacei, quindi cospargete con il prezzemolo e spolverate con il pepe. Condite con l’olio a filo e servite la zuppa ben calda.

zuppa di pesce_proc3

Ed ecco una foto del piatto pronto:

zuppa di pesce_

Trucchi e consigli

– Potete preparare il brodo con del pesce intero, nel caso di questa ricetta il pagello e le gallinelle, e usarlo per dare maggiore intensità alla zuppa.

– Cuocete sempre per primi i totani, i calamari, i moscardini, le seppie e il polpo e solo a metà della cottura aggiungete il resto del pesce.

– Servite la zuppa con del vino bianco fermo di medio corpo, ben raffreddato. Si sposa bene del vino secco o anche dello spumante secco.

Se amate piatti come questo, provate anche la zuppa di pesce alla siracusana.