Persone
2

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 2 persone

Gli asparagi all’ungherese, come facilmente intuibile dal nome stesso, sono una ricetta tipica della cucina ungherese. Sono degli asparagi lessati in acqua zuccherata e poi ripassati in forno dopo essere stati coperti con una salsa simile alla besciamella, preparata con burro, pangrattato, peperoncino dolce macinato, panna acida e un uovo. Tutto viene cosparso con il Parmigiano Reggiano e infornato per una decina di minuti. Gli asparagi all’ungherese sono facili da preparare e fanno sempre una buona figura. Sono molto saporiti e delicati, ideali per una cena leggera. Provate questa fantastica ricetta ungherese a casa vostra!

Preparazione - Asparagi all’ungherese

1. Lavate gli asparagi sotto l’acqua fredda corrente ed asciugateli per bene. Tagliate il gambo in basso, almeno tre- quattro centimetri, lasciando solamente la parte verde. In una pentola alta versate l’acqua ed aggiungete lo zucchero. Fatelo sciogliere a fuoco medio.

asparagi all'ungherese_proc1

2. In una padella sciogliete il burro, quindi abbassate la fiamma e versate sul burro quattro cucchiai di pangrattato. Mescolate il pangrattato con il burro e, quando il pangrattato inizierà a dorarsi, spegnete la fiamma.

asparagi all'ungherese_proc2

3. In un bicchiere sbattete un uovo. Aggiungete un cucchiaio di peperoncino dolce in polvere. Mescolate per unire bene il peperoncino con l’uovo. Aggiungete i quattro cucchiai di panna acida e rimescolate bene. Versate il composto di uovo e la panna nella padella con il pangrattato e il burro. Mescolate bene e continuate a cuocere a fiamma molto bassa per ottenere un composto omogeneo e liscio.

asparagi all'ungherese_proc3

4. Ungete una pirofila di ceramica o di vetro con del burro oppure con dell’olio extravergine di oliva e disponete il primo strato di asparagi. Copritelo, lasciando scoperte le punta dei asparagi, con il composto di panna e pangrattato. Ripetete l’operazione e alla fine coprite tutto con il composto con il parmigiano. Infornate in forno preriscaldato a 180 °C per circa dieci-quindici minuti.

asparagi all'ungherese_proc4

Sfornate i vostri asparagi all’ungherese e serviteli subito ben caldi.

asparagi all'ungherese_

Trucchi e consigli

– Per non tagliare troppo gli asparagi, potete raschiare il gambo e togliere gli strati più duri.

– Potete aggiungere al Parmigiano anche un altro tipo di formaggio per intensificare il sapore. Provate il pecorino romano oppure il Groviera.

– Servite il piatto accompagnandolo con un vino bianco fermo, fresco.

Provate anche gli asparagi su letto di patate, le crepes agli asparagi e i pancakes agli asparagi.