Persone
2

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 2 persone

Il branzino in crosta di sale è sicuramente la ricetta ideale per gustare il branzino assaporandone in pieno tutto il suo gusto delicato ed accattivante. Sono passati quasi duemila anni da quando Apicio parlava nel ‘De Re Coquinaria’ del suo pesce al sale, ma nonostante ciò, la cottura al sale è ancora tutt’oggi uno dei metodi più salutari per cucinare diverse tipologie di alimenti, primo fra tutti il pesce. Con questo tipo di cottura, che al contrario di quello che si crede non rende per nulla salato il cibo, il pesce cuoce nel suo stesso grasso e nel suo stesso vapore. In questo modo, non è necessario aggiungere alcun tipo di grasso ed il cibo mantiene il gusto e il sapore originario. La ricetta è semplicissima, basta avere a disposizione molto sale, qualche erba aromatica e porterete in tavola un secondo piatto salutare e profumatissimo.

Preparazione - Branzino in crosta di sale

1. Per preparare il branzino in crosta di sale, prendete i branzini e lavateli accuratamente sotto l’acqua corrente. Con l’aiuto di una forbice praticate un taglio lungo tutta la pancia del pesce e, sotto l’acqua corrente, svuotate il contenuto interno. Il pesce, alla fine, dovrà risultare internamente pulito.

branzino in crosta di sale proc 1

2. In una terrina montate a neve ferma gli albumi, dopodiché aggiungete prima il sale fine mescolandolo un pochino e poi il sale grosso. Poi miscelate accuratamente tutti gli ingredienti.

branzino in crosta di sale proc 2

3. Lavate bene il basilico, il prezzemolo e la salvia, poi con un coltello tagliateli grossolanamente e metteteli all’interno della pancia del branzino.

branzino in crosta di sale proc 3

4. In una teglia preparate il letto di sale sul quale dovrà cuocere il pesce, adagiatevi sopra i branzini e ricopriteli con il sale aiutandovi con le mani per pigiare un po’ il tutto adeguatamente in modo che non rimangano zone scoperte. I branzini dovranno essere interamente coperti di sale.

branzino in crosta di sale proc 4

5. Dopo aver cotto in forno statico a 180 gradi per 40 minuti ecco pronto il branzino in crosta di sale.

branzino in crosta si sale foto fine procedimento

Trucchi e consigli

– Se gradite, prima di servire potete aggiungere una spruzzata di limone e un filo di olio extravergine di oliva.

– Ricordatevi sempre che, per essere fresco il branzino deve avere le pupille degli occhi di un bel colore acceso e non di un bianco sbiadito.

– Volendo, per arricchire il sapore di questo piatto potete aggiungere un bicchiere di vino bianco al composto di sale ad albumi.

Date un’occhiata anche al branzino al cartoccio e al branzino in padella al vino, altre due ricette per portare in tavola questo delizioso pesce.