Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Medio

Ingredienti

per 4 persone

I calamari ripieni al sugo sono un piatto di mare davvero delizioso, ideali per ogni stagione, si possono accompagnare ad una buona polenta durante i mesi freddi ed a una fresca insalata nella stagione calda. La ricetta arriva dalla tradizione culinaria siciliana dove, come ogni isola che si rispetti, il pesce fa da padrone in molte preparazioni tradizionali. Il calamaro è un pesce tenero e dal sapore deciso, in questa ricetta li abbiamo riempiti con della mollica unta di olio extravergine di oliva, insaporita dai capperi e dai tentacoli dei calamari triturati. Poi li abbiamo ricoperti di sugo ed accompagnati a delle olive verdi giganti, il tutto cotto in forno con solo un filo di olio. Il risultato è sicuramente una preparazione gustosa che piacerà proprio a tutti!

Preparazione - Calamari ripieni al sugo

1. Per preparare i calamari ripieni al sugo prendete i calamari freschi, tagliate i tentacoli e togliete tutta la parte interna compresa quella con il becco nero. Lavateli sotto l’acqua corrente e, mentre fate questa operazione, togliete anche la pelle. Alla fine dovrete avere, per questa preparazione, la parte superiore bianca svuotata e pulita dal suo contenuto, ed i tentacoli.

calamari ripieni al sugo proc 1

2. Mettete in un tritatutto le fette di pane e l’olio extravergine di oliva. Tritate per qualche istante e poi mettetele in una terrina. Ora passate a tritare bene i tentacoli dei calamari.

calamari ripieni al sugo proc 2

3. Aggiungete anch’essi al pane ed incorporate anche i capperi. In ultimo mettete nella terrina l’uovo ed il prezzemolo, poi mescolate bene tutto.

calamari ripieni al sugo proc 3

4. Prendete i calamari e riempiteli con il ripieno, poi chiudete l’estremità con gli stuzzicadenti e disponeteli in una pirofila dove aggiungerete la passata di pomodoro, il sale e le olive.

calamari ripieni al sugo proc 4

Dopo 25 minuti di cottura in forno a 180 gradi ecco pronti i calamari ripieni al sugo.

calamari ripieni al sugo foto fine procedimento

Trucchi e consigli

– Se volete ottenere un sapore ancora più deciso potete aggiungere al ripieno qualche acciuga.

– Se avete acquistato dei calamari freschi potrete preparare tutto e congelarlo prima di cuocerlo per poi averlo pronto all’occorrenza.

– Per riconoscere se avete acquistato del calamari appena pescati e non vecchi dovrete per prima cosa annusarli, verificando che non abbiano cattivo odore e poi osservare la parte bianca che dovrà essere di un bel bianco lucido e non opaca e tendente al giallastro.

– Provate anche i calamari ripieni con feta e pomodori secchi.