Persone
1

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 1 persone

I calamari ripieni sono un piatto squisito e molto elegante, che soddisfa ogni esigenza. Per la farcitura normalmente si usano alcune parti del calamaro, come le alette e i tentacoli, mescolati a pangrattato, aglio e prezzemolo. La ricetta che segue è ancora più deliziosa: i calamari sono infatti farciti con purea di patate, pomodori, basilico fresco e una crema di aglio e limone. Semplicemente si sciogliono in bocca. Vediamo insieme come prepararli.

Preparazione - Calamari ripieni con purea di patate

1. Cuocete le patate al vapore. In una padella scaldate l’olio ed aggiungete la crema di aglio (preparata frullando aglio fresco, limone, olio e sale ). Tagliate il pomodoro a cubetti e soffriggetelo insieme alla crema di aglio a fuoco basso per circa 5 minuti.

calamari ripieni_proc1

2. Aggiungete il prezzemolo e alla fine della cottura anche il basilico fresco. Lavate e pulite i calamari. Tirate le teste con le viscere ed estraete dall’interno la cartilagine trasparente.

calamari ripieni_proc2

3. Pulite la sacca con il coltello. Tagliate via le alette ed i tentacoli e tagliateli a pezzettini. Aggiungeteli ai pomodori, versate un po’ di olio e cuocete ancora qualche minuto. Scolate le patate e schiacciatele con la forchetta, aggiungendo poco olio e sale, fin quando non otterrete una consistenza burrosa. Unite i pomodori raffreddati alle patate e mescolate vivacemente. Lasciate 2 cucchiai di purea da parte.

calamari ripieni_proc3

4. Aiutandovi con un cucchiaino, riempite i calamari, lasciando un centimetro dal bordo. Chiudete il bordo con uno stuzzicadenti. Soffriggete i calamari nella padella utilizzata per i pomodori, con un po’ di olio evo, per circa 2-3 minuti da ogni lato. Aggiungete un po’ di acqua e coprite con il coperchio. Quando l’acqua evaporerà, bucate delicatamente i calamari con uno stuzzicadenti per far fuoriuscire l’aria. Aggiungete i due cucchiai di purea messi da parte e un po’ di olio e fate ridurre il composto fino a quando diventerà un sugo denso. Servite i calamari conditi con olio e basilico fresco.

calamari ripieni_proc4

Ed ecco una foto del piatto pronto:

calamari ripieni con purea di patate_

Trucchi e consigli

– Lasciate un centimetro di spazio vuoto dal bordo della sacca, altrimenti la farcitura potrebbe fuoriuscire.

– Servite i calamari con del vino bianco fermo, ben raffreddato.

– Potete sfumare i calamari con del vino al posto che con dell’acqua.