Persone
2

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 2 persone

Il calzone è una specialità gastronomica di origine pugliese e campana. È preparato con la pasta per la pizza e farcito a seconda dei gusti e del posto in cui viene preparato. Spesso è farcito con ricotta, scamorza, mozzarella, capperi, salame oppure acciughe sotto sale. Oggi le pizzerie offrono una vasta scelta di calzoni ripieni con molti altri ingredienti. Il calzone è ideale per le cene tra amici o per un pasto sfizioso, magari nei weekend. Oggi vi propongo un calzone integrale con mozzarella di bufala e cipolle rosse.

Preparazione - Calzone integrale con mozzarella di bufala e cipolle rosse

1. Sciogliete il lievito in poca acqua tiepida. Sul piano di lavoro versate la farina e in mezzo l’acqua con il lievito e poi il sale. Lavorate a mano, aggiungendo altra acqua se necessario.

calzone integrale_proc1

2. Create una palla liscia ed omogenea, mettetela in una ciotola, coprite con un canovaccio pulito e lasciate lievitare per un’ora. Sbucciate la cipolla e tagliatela a spicchi. Appassitela con un po’ di olio e sale in una padella. Tagliate la mozzarella a cubetti e lasciatela a scolare.

calzone integrale_proc2

3. Sciacquate i capperi e lasciateli scolare. Preparate la salsa: unite la polpa di pomodoro con l’olio, il sale e il basilico. Dividete la pasta lievitata in due parti.

calzone integrale_proc3

4. Stendete ogni parte a forma di cerchio. Spalmate la salsa sulla metà del cerchio. Disponete sopra la mozzarella e i capperi.

calzone integrale_proc4

5. Sopra disponete la cipolla. Chiudete il calzone, pressando i bordi e poi creando un bordo decorativo con le dita. Trasferite i calzoni sulla teglia rivestita con la carta da forno e spalmate sopra la salsa di pomodoro. Infornate a 230 °C per circa 15 minuti. Sfornate, condite con l’olio e servite i calzoni caldi.

calzone integrale_proc5

Ed ecco una foto del calzone pronto:

calzone integrale_

Trucchi e consigli

Stendete l’impasto finemente per avere una maggiore croccantezza.

– Il calzone può essere conservato per massimo due giorni e riscaldato in forno.

– Lasciate la mozzarella di bufala a scolare fin quando smetterà di perdere acqua, altrimenti il calzone potrebbe aprirsi durante la cottura.