Persone
6

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 6 persone

Per la serie “i falsi d’autore”, eccovi le camille, le merendine alla carota amate da grandi e piccini, fatte in casa con le vostre mani sono ancora più buone. Fare un dolce in casa con i propri bambini è un gradevole momento da condividere insieme, se poi si riproduce una famosa merendina tutto diventa ancora più divertente. Per preparare le camille servono pochi e sani ingredienti, in poco tempo avrete un dolcetto fresco e genuino, assolutamente privo di conservanti, il che al giorno d’oggi è molto importante visto con quanta facilità li troviamo nella maggior parte dei prodotti sugli scaffali dei supermercati. L’impasto è a base di carote e la consistenza, una volta cotte, è davvero soffice, direi che sono il giusto compromesso tra dolce e genuino. Queste merendine alla carota sono ideali sia per l’ora della merenda che per quella della colazione. Da provare!

Preparazione - Camille (merendine alla carota)

1. Per preparare le camille, per prima cosa prendete le mandorle (vi consiglio di acquistare quelle già sgusciate e pelate), mettetele in un frullatore e tritatele molto finemente.

camille poc 1

2. Fate la stessa cosa con le carote, sbucciatele, lavatele, tagliatele a pezzi e mettetele nel frullatore per tritarle finemente.

camille proc 2.

3. Poi prendete circa 3 arance, (dovrete ottenere 100 grammi di succo, regolatevi voi in base alla grandezza), lavatele, tagliatele in due e spremetele bene.

camille proc 3

4. Nel cestello della planetaria rompete le uova, aggiungete lo zucchero e montate ad alta velocità per alcuni minuti, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

camille proc 4

5. Al composto così ottenuto aggiungete il burro, le mandorle, le carote ed il succo di arancia. Azionate ancora le fruste per amalgamare un po’, poi aggiungete la farina setacciata ed il lievito. Infine mettete il composto negli stampi a mezza sfera. Con queste dosi otterrete 10 merendine alla carota.

camille proc 5

Dopo aver cotto per 20 minuti a 180 gradi in forno statico ecco pronte le vostre buonissime camille!

camille_

Trucchi e consigli

– Prima di servire le camille, cospargetele di zucchero a velo per renderle ancora più gustose.

– Se non avete lo stampo per le camille, potete benissimo utilizzare anche quello dei muffin.

– Tritate molto finemente sia le carote che le mandorle per evitare che rimangano dei pezzettini interi, più la consistenza è soffice ed omogenea più il risultato complessivo sarà migliore. Inoltre, in questo modo, le merendine alla carota saranno ancor più simili alle originali.

Provate a fare in casa anche altre merendine per bambini, ad esempio provate a preparare con le vostre mani la torta kinder paradiso o la torta fetta al latte.