Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

La cherry pie può essere definita la sorella della apple pie, la famosa torta americana ripiena di mele, in questo caso preparata appunto con le ciliege. È una torta deliziosa e genuina, composta dai pochi e semplici ingredienti, con un ripieno a base di ciliege fresche arricchite con zucchero di canna e un po’ di liquore. Il tutto viene poi cotto all’interno di un impasto di pasta brisè, delicata e friabile. La cherry pie è ottima come dessert, servita calda con una pallina di gelato alla vaniglia oppure per accompagnare un buon caffè. È una torta molto versatile e assolutamente squisita. Leggete la ricetta per scoprire come prepararla a casa vostra.

Preparazione - Cherry pie

1. Versate la farina in una planetaria. Ammorbidite il burro e tagliatelo a cubetti, quindi aggiungetelo alla farina. Aggiungete anche un pizzico di sale e due cucchiaini di zucchero di canna. Iniziate a lavorare alla velocità minima.

cherry pie_proc1

2. Aggiungete due cucchiai di acqua fredda per aiutare a girare l’impasto, che sarà pronto quanto tutti gli ingredienti si uniranno in maniera uniforme. Create una palla, avvolgetela nella pellicola e mettetela in frigorifero per almeno trenta minuti. Lavate bene le ciliege e asciugatele.

cherry pie_proc2

3. Snocciolate le ciliege e tagliatele a metà, versatele in una ciotola capiente e aggiungete un cucchiaio di sciroppo di frutta mista. Unite il rimanente zucchero di canna e la maizena.

cherry pie_proc3

4. Lavate il limone e tagliatelo a metà. Spremete il succo di metà del limone sopra le ciliege, aggiungete due cucchiai di liquore ed un pizzico di sale.

cherry pie_proc4

5. Mescolate bene il tutto. Tirate fuori dal frigo l’impasto, tagliatelo a metà e stendete ogni metà dandogli la forma di un disco dello spessore di circa un centimetro.

cherry pie_proc5

6. Rivestite una teglia apribile con la carta da forno. Stendete un disco in fondo alla teglia e fate aderite bene. Forate con una forchetta l’impasto. Versate dentro il composto di ciliegie, appiattite senza schiacciare troppo e coprite con un’altro disco di pasta. Unite i bordi e con un coltello fate una croce al centro della torta. Infornate in forno preriscaldato a 180 °C per circa 75 minuti.

cherry pie_proc6

Sfornate la vostra cherry pie e servitela calda o fredda, come preferite.

cherry pie_

Trucchi e consigli

– La cherry pie si estrae meglio dalla teglia quando è ben fredda. Tuttavia, se volete gustarla calda, lasciatela a riposo a temperatura ambiente per mezz’ora prima di tagliarla.

– Potete servire la vostra cherry pie con una pallina di gelato alla vaniglia oppure con della panna montata.

– La cherry pie è buonissima per accompagnare un caffè, un tè, oppure servita con un vino frizzantino molto fresco oppure con un liquore a piacere.