Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

Le chiacchiere sono dei dolci friabili tipici del periodo del Carnevale che assumono spesso nomi diversi in base alla regione di provenienza. Si realizzano velocemente impastando farina, uova, zucchero ed altri ingredienti fino a formare un composto di consistenza morbida, dal quale una volta stesa una sfoglia si ricavano delle strisce, spesso di diverse forme, che vengono fritte ed infine cosparse di zucchero a velo. Una variante più leggera le vuole cotte al forno, ma la ricetta originale le prevede fritte e croccanti. Amate da grandi e piccini, saranno il dolce ideale per la vostra festa in maschera.

Preparazione - Chiacchiere di Carnevale

1. In una planetaria setacciate la farina, ponete il burro a tocchetti, lo zucchero, la vanillina, un uovo ed un albume, il vino e un pizzico di sale. Impastate il tutto per circa 10 minuti fino ad ottenere una palla morbida ma non appiccicosa.

chiacchiere_proc1

2. Avvolgete l’impasto nella pellicola e fate riposare in frigo per 10 minuti. Una volta pronta, stendete la pasta e con l’aiuto di una rotella create delle strisce più o meno uguali. Immergetele nell’olio bollente per qualche minuto finché non diventeranno dorate.

chiacchiere_proc2

3. Una volta pronte scolatele e fate assorbire l’olio in eccesso su della carta assorbente. Una volta raffreddate cospargete di zucchero a velo e servite.

chiacchiere_proc3

Ed ecco una foto delle chiacchiere di Carnevale pronte per essere servite:

chiacchiere_

Trucchi e consigli

– Potete conservare le chiacchiere in un sacchetto di carta o in un contenitore di vetro per circa una settimana.

– Per delle chiacchiere più golose, invece di utilizzare lo zucchero a velo potete guarnirle con del cioccolato fuso fatto cadere a filo e fatto asciugare all’aria.