Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

  • 500 millilitri di Latte
  • 4 Tuorli
  • 100 grammi di Farina
  • 120 grammi di Zucchero
  • 1 Limone
  • 1 bustina di Vanillina
  • quanto basta di Colorante alimentare giallo

La crema pasticcera al limone è una variante golosa e fresca della classica crema pasticcera. Si tratta di una ricetta semplice da preparare ma molto gustosa e soprattutto versatile. Può infatti essere servita come un dolce al cucchiaio al termine di un pranzo o di una cena, magari accompagnata con dei semplici frollini di pasta frolla, dei biscotti al burro o ancora, per un abbinamento super, con dei biscotti al limone e zenzero. In alternativa, può essere utilizzata per farcire torte, crostate, bignè e pasticcini di ogni tipo. Altro punto forte di questa preparazione è che piace praticamente a tutti: il suo gusto dolce la rende perfetta per grandi e bambini, sceglietela quindi se volete preparare un dolce adatto a tutti e al quale di sicuro nessuno saprà dire di no.

Preparazione - Crema pasticcera al limone

1. In un tegame versate il latte e aggiungete qualche pezzetto di scorza del limone tagliata grossolanamente. Quindi scaldate il tutto portando quasi a bollore. Nel frattempo in una ciotola versate le uova e lo zucchero e mescolate energicamente con una frusta.

crema pasticcera al limone_1

2. Aggiungete la farina e la bustina di vanillina, quindi mescolate ancora energicamente con una frusta per amalgamare gli ingredienti. Aggiungete anche il succo di mezzo di limone, dopodichè unite lentamente il latte a filo mescolando continuamente ed energicamente con la frusta per evitare la formazione di grumi. Aggiungete qualche goccia di colorante alimentare per conferire alla crema un bel colore giallo acceso.

crema pasticcera al limone_2

3. Trasferite ora il composto nel pentolino e portate ad ebollizione mescolando continuamente. Quando la crema avrà raggiunto la densità desiderata, trasferitela in un piatto e lasciatela raffreddare. Una volta fredda sarà pronta per essere gustata come dolce al cucchiaio o per guarnire torte e pasticcini.

crema pasticcera al limone_3

Trucchi e consigli

– Se volete una crema dal gusto ancora più intenso, aggiungete il succo dell’intero limone.

– La bustina di vanillina potrà essere sostituita dai semi di un baccello di vaniglia. La farina, invece, può essere sostituita con dell’amido di mais o dell’amido di riso.

– Per evitare che durante il raffreddamento si formi una fastidiosa crosticina, coprite la crema con della pellicola a contatto.

– Se nonostante tutti gli accorgimenti i fossero formati dei grumi, potete eliminarli con un frullatore ad immersione.