Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

Gli eclair sono dei pasticcini praparati con la pasta choux. Sono molto simili ai bignè ma hanno una forma allungata e vengono farciti con creme di vario tipo, dalla classica crema pasticcera alla panna montata, ma anche con una deliziosa crema chantilly o con della golosa crema pasticcera al cioccolato. La superficie, a seconda dei gusti, può essere ricoperta con una glassa, con delle codette di zucchero oppure semplicemente con dello zucchero a velo. La preparazione di questi deliziosi pasticcini non è affatto complicata, ma per essere certi di ottenere un buon risultato occorre prestare molta attenzione al procedimento e seguire alcuni piccoli accorgimenti, come ad esempio quello di non aprire il forno durante la cottura, altrimenti il risultato finale sarà inevitabilmente compromesso. Ma vediamo insieme la ricetta passo passo per preparare dei deliziosi eclair.

Preparazione - Eclair

1. In un pentolino versate l’acqua e il latte. Ponete sul fuoco e aggiungete il burro tagliato a cubetti. Tenete pronta la farina con il pizzico di sale. Non appena il composto inizia a bollire, spegnete il fuoco e versate tutta insieme la farina.

eclair_1

2. Mescolate energicamente con un mestolo di legno e quando il composto risulterà abbastanza omogeneo, ponete nuovamente la pentola sul fuoco e continuate a cuocere per un paio di minuti a fiamma molto bassa, mescolando continuamente. Trasferite poi il composto in una ciotola ampia, stendetelo su parte dei bordi per farlo raffreddare più velocemente. Nel frattempo, rompete le uova in un’altra ciotola e mescolate con una frusta.

eclair_procedimento2

3. Aggiungete le uova all’impasto, una piccola quantità alla volta, e mescolate energicamente fino ad ottenere un composto omogeneo. Trasferitelo poi in una sacca da pasticcere con bocchetta liscia. Prendete una teglia da forno e ricopritela con della carta forno, quindi con la sacca da pasticcere formate dei bastoncini lunghi circa 10 centimetri, avendo cura di distanziarli bene tra loro. Cuocete per 15-20 minuti a 200 °C, in modalità statica per la prima metà del tempo e ventilata per la restante.

eclair 3

Sfornate gli eclair, fateli raffreddare e farciteli secondo i vostri gusti.

eclair_

Trucchi e consigli

– Una volta preparato il composto, potete trasferirlo in una planetaria e aggiungere le uova intere, senza bisogno di mescolarle precedentemente in una terrina separata. In questo caso aggiungete un uovo alla volta, quindi versate nella planetaria il secondo uovo solo dopo che il primo è stato assorbito completamente.

– Dopo la cottura potete lasciare qualche minuto gli eclair all’interno del forno spento, in modo da farli asciugare completamente. Il risultato, infatti, dovrà essere un pasticcino leggero e croccante, pronto per essere farcito.

– Per una glassa veloce, aggiungete pochissime gocce di acqua in 100 grammi di zucchero a velo e mescolate energicamente fino ad ottenere un composto omogeneo. Se volete richiamare il colore della farcitura scelta, aggiungete qualche goccia di colorante alimentare. Per non correre il rischio di ottenere una glassa troppo liquida, aggiungete il colorante insieme all’acqua e preferibilmente optate per un tipo in gel oppure in polvere. Se avete scelto una farcitura al cacao o a base di panna montata, potete semplicemente sciogliere del cioccolato fondente a bagnomaria.