Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

I fusilli integrali con ricotta e radicchio sono un piatto che fa davvero bene al nostro corpo. Intanto perché utilizza come sempre ingredienti di stagione, maggiormente ricchi di proprietà nutrizionali e anche meno costosi. E poi perché ha come ingrediente principale la pasta integrale, fondamentale nella nostra alimentazione.

Le farine integrali dovrebbero essere parte integrante del nostro quotidiano, affiancando (e magari sostituendo) altre farine troppo raffinate. Ma cosa vuol dire integrale? Significa che la semola non è ottenuta mediante i normali processi di raffinazione che eliminano dal chicco la porzione più esterna (la crusca) e il germe ma che, al contrario, conserva tutte e tre le frazioni del chicco (crusca, endosperma, germe) che sono le parti che forniscono le sostanze nutritive all’uomo. Queste garantiscono un ridotto apporto calorico e sono ricche di vitamine, antiossidanti, fibre, proteine e sali minerali.

Vi abbiamo convinti che questa ricetta non è solo bella? Provatela subito allora!

Preparazione - Fusilli integrali con ricotta e radicchio

1. Tritate finemente la cipolla. Intanto fate scaldare in una padella antiaderente l’olio. Soffriggete la cipolla a fuoco basso in modo che diventi dorata ma non rischi di bruciarsi.

Fusilli integrali al radicchio

2. Intanto che la cipolla soffrigge tagliate il radicchio a metà e poi a listarelle. Aggiungetele alla cipolla e fatele saltare per qualche minuto. Sfumate con il vino rosso per un minuto poi chiudete con un coperchio e fate cuocere per 5/10 minuti.

Fusilli integrali al radicchio e ricotta

3. Tagliate a cubetti la ricotta (ne basterà mezza confezione) e unitela al radicchio. Mescolate bene e rompete con il cucchiaio di legno il formaggio in modo da renderlo simile a briciole. Regolate di sale e di pepe.

Fusilli integrali al radicchio ricetta facile

4. Portate a ebollizione l’acqua salata e cuocete la pasta secondo i tempi indicati nella confezione. Poco prima di scolarla prelevate un bicchiere di acqua di cottura. Buttate la pasta nel sugo di trevisana e ricotta.

Fusilli integrali al radicchio e ricotta ricetta veloce

5. Mescolate delicatamente la pasta aggiungendo l’acqua di cottura poca per volta (potrebbe non servire tutta). Aggiungete il formaggio grattugiato e servite.

Fusilli integrali al radicchio e ricotta ricetta passo a passo
Ed ecco i fusilli integrali con ricotta e trevisana pronti per essere portati in tavola

Fusilli integrali al radicchio e ricotta risultato finale

Trucchi e consigli

– Noi abbiamo utilizzato una pasta di farro e fave; a voi la scelta di quella che preferite.

– Concludete il piatto con granella di nocciola per dare ulteriore croccantezza.

– A voi la scelta di mantecare con il formaggio grattugiato che preferite: sì a parmigiano reggiano ma anche pecorino (o un mix di entrambi).

Provate anche la pasta al forno con radicchio e scamorza e le lasagne radicchio e taleggio.