Persone
6

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Medio

Ingredienti

per 6 persone

  • 1 chilo di Patate
  • 300 grammi di Farina 00
  • 2 bustine di Nero di seppia
  • 1 Tuorlo
  • 250 grammi di Gamberetti
  • 200 grammi di Salsa di pomodoro
  • 2 spicchi di Aglio
  • 4 cucchiai di Olio
  • quanto basta di Sale
  • quanto basta di Prezzemolo

Gli gnocchi fatti in casa sono sempre i migliori! La loro realizzazione le prime volte risulterà un po’ laboriosa, ma poi, una volta acquisita la giusta manualità, in pochi minuti sarete in grado di realizzarli con molta soddisfazione. Una volta assaggiati quelli fatti con le vostre mani, non li comprerete più di certo. Questo tipo di primo piatto è molto versatile, infatti all’impasto degli gnocchi si possono aggiungere molti altri ingredienti. Io per questa preparazione ho scelto di aggiungere il nero di seppia. Gli gnocchi al nero di seppia con gamberetti sono una ricetta a base di pesce e molto raffinata. La bontà degli gnocchi di patate è arricchita dal nero di seppia che gli conferisce quel tocco in più. A completare il tutto, poi, il condimento a base di gamberetti, che si sposa benissimo con gli altri sapori del piatto.

Preparazione - Gnocchi al nero di seppia con gamberetti

1. Come prima cosa dovete preparare le patate per l’impasto. Lavatele, sbucciatele e tagliatele a pezzetti. Ponete sul fuoco una pentola con due litri di acqua e quando bolle mettetele a cuocere. Trascorsi circa 25 minuti scolatele dall’acqua. Mettetele in una terrina e con l’aiuto di una forchetta o dello schiaccia patate riducetele in poltiglia, poi lasciatele intiepidire.

gnocchi al nero di seppia procedimento 1 ok

2. Aggiungete alle patate un po’ di sale, il tuorlo d’uovo e mescolate con una forchetta. Ora è il momento di aggiungere il nero di seppia. Quando il colore si sarà sparso per tutto il composto potete aggiungere la farina e lavorarlo con le mani fino a formare una palla. Poi create tanti cilindri dal diametro di un centimetro e mezzo circa dai quali taglierete poi i vostri gnocchi.

gnocchi al nero di seppia procedimento 2

3. Nel frattempo potete preparare il sugo. In una padella mettete l’olio e gli spicchi di aglio sbucciati, fateli dorare qualche istante e aggiungete i gamberetti che dovrete fare cuocere per dieci minuti. Metteteci dentro poi la salsa e a fine cottura il prezzemolo. Per la cottura degli gnocchi, fate bollire una pentola di acqua salata, buttateli dentro delicatamente e non appena salgono a galla sono cotti. Prima di servire, fateli saltare per qualche istante in padella con il sugo.

gnocchi al nero di seppia procedimento 3

Ed ecco pronti i vostri deliziosi gnocchi al nero di seppia con gamberetti.

gnocchi al nero di seppia_

Trucchi e consigli

– Anche se l’impasto risulta un po’ appiccicoso non aggiungete troppa farina altrimenti i vostri gnocchi non saranno della consistenza ottimale.

– Nell’acqua di cottura degli gnocchi aggiungete un cucchiaio di olio per non farli attaccare.

– Se quantità degli gnocchi è eccessiva potete congelarli. Metteteli su un tagliere infarinato e ricopriteli con la pellicola. Fateli congelare per qualche ora, tirateli fuori, staccateli dal tagliere e metteteli in un sacchettino di plastica, poi rimetteteli di nuovo nel congelatore. Così occuperanno meno spazio.