Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

Quando si ha voglia di un primo semplice, veloce e dal gusto deciso, gli gnocchi di ricotta con cacciatorino sono un’ottima scelta. Lo gnocco di ricotta dal gusto leggero e fresco, si lega al cacciatorino per un perfetto connubio tra il delicato della ricotta ed il gustoso e ricco cacciatorino. Questo primo si prepara in pochissimo tempo e questi gnocchi leggeri saranno certamente apprezzati da tutti i commensali.

Preparazione - Gnocchi di ricotta con cacciatorino

1. Preparate l’impasto degli gnocchi amalgamando in una ciotola la ricotta con le uova, un pizzico di sale e la noce moscata.

gnocchi di ricotta_proc1

2. Aggiungete al composto la farina ed il parmigiano grattugiato ed amalgamateli lentamente, in modo da formare un impasto compatto ma morbido e liscio. Una volta pronto, su di una spianatoia stendetelo in modo da formare dei filoni dello spessore di circa un centimetro e mezzo.

gnocchi di ricotta_proc2

3. Dai filoncini ricavate dei pezzetti che saranno poi i vostri gnocchi. Passate ogni pezzettino su di di una forchetta o una tipica grattugia in legno per gnocchi, in modo da praticare le caratteristiche righe dello gnocco. Infine lasciateli a riposo su di una spianatoia cosparsa di farina.

gnocchi di ricotta_proc3

4. Su di un tagliere tagliate il salame a cubetti non troppo grandi e preparate il condimento in una padella spaziosa. Cospargete il fondo della padella con l’olio e la salvia, fatelo scaldare ed unite il salame precedentemente cubettato. Saltatelo per un minuto.

gnocchi di ricotta_proc4

5. Portate a bollore abbondante acqua con aggiunta di sale, cuocetevi gli gnocchi e scolateli quando verranno a galla, ripassateli in padella con qualche cucchiaio della loro acqua di cottura, quindi serviteli ben caldi con una macinata di pepe nero.

gnocchi di ricotta_proc5

Ed ecco una foto del piatto pronto:

gnocchi di ricotta_

Trucchi e consigli

– Non utilizzate una ricotta troppo umida, in quanto richiederebbe una quantità cospicua di farina. All’occorrenza, sgocciolate la ricotta almeno per una notte.

– Questi gnocchi possono essere anche semplicemente conditi con burro e salvia in modo da far risaltare ancora di più la freschezza della ricotta.