Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Medio

Ingredienti

per 4 persone

Gli hot cross buns sono dei panini dolci e speziati di origine anglosassone. Sono realizzati in Inghilterra abitualmente durate il periodo di Pasqua, ma ultimamente anche durante il resto dell’anno. Gli hot cross buns sono molto saporiti grazie alla presenza di diverse spezie e aromi, come cannella, zenzero, noce moscata e scorza di arancia grattugiata. Questi panini sono inoltre arricchiti con uvetta, ma in questa ricetta ho optato per una variante e l’ho sostituita con delle bacche di goji. Il tocco originale e caratteristico è una croce realizzata sulla superficie del panino, per farla si possono usare diversi ingredienti. Gli hot cross buns sono ottimi per la prima colazione o come merenda durante la giornata. Ma vediamo insieme come prepararli.

Preparazione - Hot cross buns

1. Setacciate la farina in una ciotola capiente. Aggiungete lo zucchero e unite la cannella. Mescolate bene per unire gli ingredienti.

Hot cross buns preparazione

2. Grattugiate sopra la noce moscata ed aggiungete lo zenzero in polvere. Rimescolate gli ingredienti secchi. Sciogliete il lievito in 40 millilitri di latte e fatelo riposare qualche minuto, fin quando non si crea una schiuma in superficie. Unite il latte con il lievito alla farina ed iniziate ad impastare.

Hot cross buns ricetta inglese

3. In una casseruola sciogliete il burro. Fatelo raffreddare bene ed aggiungete il latte e un uovo. Mescolate bene e versate il composto liquido nella farina, quindi impastate bene per incorporare gli ingredienti liquidi nella farina.

Hot cross buns con bacche goji

4.  Impastate fino ad ottenere un panetto compatto ed omogeneo. Aggiungete le bacche di goji, precedentemente ammollate e ben strizzate, e grattugiate la scorza di arancia a piacere, quindi mettete a lievitare il panetto per circa 2 ore. Dopo dividetelo in porzioni di  circa 20 grammi ognuna.

Hot cross buns procedimento

5. Create dei panini tondi, pirlando l’impasto. Appoggiateli sulla carta da forno in una teglia. Lasciateli lievitare ancora per un’ora circa. In un bicchiere unite un cucchiaio di farina con lo sciroppo d’acero. Rimescolate, create delle strisce di impasto e attaccatele bene ai panini formando una croce. Spennellate i panini con lo sciroppo d’acero mescolato con l’acqua ed infornate a 180 gradi per circa 25 minuti. Sfornate e spennellate nuovamente con sciroppo d’acero e acqua.

Hot cross buns passo passo

Servite gli hot cross buns ancora tiepidi, potrete così godere appieno di tutte le spezie e gli aromi utilizzati.

Hot cross buns

Trucchi e consigli

– La croce sugli hot cross buns può essere realizzata in diversi modi. La ricetta originale prevede l’utilizzo della pasta frolla, ma il metodo dipende anche dalla zona di preparazione. La croce, ad esempio, si può fare anche con la ghiaccia reale, con della glassa a base di acqua e zucchero oppure con farina e sciroppo d’acero.

– Gli hot cross buns si conservano molto bene e sono buoni anche il giorno dopo. Potete sempre riscaldare per rinfrescarli e mangiarli con della marmellata oppure con del miele.