Persone
2

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 2 persone

Il kebab di pollo fatto in casa è una versione casalinga di un classico dello street food mediorientale. L’idea di preparare il kebab di pollo a casa nasce dalla mia passione per questa pietanza che, però, spesso mi risultava indigesta, così ho provato a prepararmelo a casa, utilizzando tutti gli ingredienti che più mi piacevano come il pollo, le patatine, i pomodori e la maionese, in luogo della classica salsa kebab. Il pollo è aromatizzato con senape, vino bianco e salsa worchester, ma se preferite potete aggiungere anche altre spezie, come il cumino o il curry. Ecco, allora, la ricetta per preparare il kebab di pollo fatto in casa.

Preparazione - Kebab di pollo

1. Per preparare il kebab di pollo fatto in casa, cominciate dalla marinatura delle cosce di pollo. Sistematele in una pirofila, salatele e spalmatele con la senape, quindi versate il vino sul fondo della pirofila e aggiungete la salsa Worchester. Completate con l’aglio a fettine e le foglie di basilico. Trasferite in frigorifero e fate marinare per almeno 30 minuti. Quando il pollo avrà marinato a sufficienza, trasferitelo in forno insieme alla marinatura. Cuocete a 200 gradi per 50 minuti. Quando il pollo è cotto estraetelo dal forno e lasciatelo raffreddare. Riducetelo a listarelle e tenetelo da parte insieme al fondo di cottura.

kebab di pollo ricetta

2. Tagliate le patate a listarelle e friggetele in abbondante olio di semi. Affettate i pomodorini e lo scalogno. Sciacquate la lattuga. Scaldate le piadine in una padella antiaderente, due minuti per lato.

kebab di pollo preparazione

3. Spalmate un velo di maionese su ogni piadina, distribuite i pezzetti di pollo, copritelo con la lattuga, le patatine, i pomodori e qualche fettina di scalogno. Arrotolate in modo da non lasciar fuoriuscire il ripieno.

kebab di pollo procedimento

Il kebab di pollo fatto in casa è pronto, non vi resta che servirlo in tavola.

kebab di pollo

Trucchi e consigli

– Per velocizzare la preparazione potete sostituire le cosce con delle fettine di petto di pollo, molto più rapide da cuocere.

– Per un kebab più leggero, potete cuocere le patate in forno, anzichè friggerle.

Se vi piace particolarmente questo piatto, provate anche la versione di mare, ovvero il kebab di pesce spatola, perfetto per un pasto veloce ma gustoso.