Persone
2

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 2 persone

I maltagliati sono un tipo di pasta fresca all’uovo tipica dell’Emilia Romagna, di forma irregolare (da qui il nome) che ricordano molto dei rombi. Originariamente i maltagliati venivano ricavati dai resti della pasta fresca all’uovo che avanzava dopo la preparazione delle tagliatelle. I maltagliati sono facili da preparare, bastano farina e uova, un po’ di tempo (non tantissimo) e manualità per poter servire questa pasta rustica fresca ai vostri amici e parenti. Ecco la mia versione condita con aglio, olio e peperoncino, ma voi potete condirli come più vi piace.

Preparazione - Maltagliati fatti in casa

1. Versate la farina setacciata in una ciotola capiente. Formate un buco nel mezzo della farina con il pugno. Versate l’uovo nel buco creato e cospargete tutto con il sale.

maltagliati fatti in casa_proc1

2. Iniziate lavorare l’impasto con le mani. Quando la farina assorbe l’uovo, trasferite l’impasto sulla spianatoia e lavorate continuamente fin quando non risulterà omogeneo, liscio ed elastico. Create una palla e avvolgetela in una pellicola trasparente. Mettete l’impasto nel frigo per circa 30 minuti. Schiacciate delicatamente gli spicchi d’aglio e sbucciateli.

maltagliati fatti in casa_proc2

3. Nel frattempo versate l’olio in una padella, riscaldatelo ed aggiungete l’aglio. Fate insaporire il tutto a fiamma bassa per circa 4 minuti. Aggiungete il peperoncino frantumato, mescolate e lasciate da parte. Tirate fuori l’impasto dal frigo. Iniziate lavorarlo con il matterello. Stendetelo molto fine, dandogli la forma di una striscia lunga.

maltagliati fatti in casa_proc3

4. Tagliate l’impasto con un tagliapasta creando dei rombi. Staccateli l’uno dall’altro, cospargete poco con la farina e fateli asciugare per qualche minuto. Intanto mettete l’acqua salata a bollire. Versate i maltagliati nell’acqua bollente e cuocete per circa 5 minuti. Tirateli fuori dopo 2 minuti da quando salgono a galla. Condite e servite.

maltagliati fatti in casa_proc4

Ed ecco una foto del piatto pronto:

maltagliati fatti in casa_

Trucchi e consigli

– Tradizionalmente i maltagliati venivano serviti sopratutto con la minestra di fagioli. Potete servirli con i funghi, con il sugo di pomodoro e basilico oppure con altro condimento a piacere.

– Non importa se tutti i rombi non sono uguali. La caratteristica che distingue i maltagliati è la forma irregolare.

– Originariamente per la preparazione di maltagliati veniva usata la farina di farro.

Provate a realizzare in casa anche la pasta fresca senza uova, una variante più leggera ma ugualmente gustosa.