Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

La pasta con le seppie è un classico primo piatto a base di pesce. Gustoso, leggero e veloce da preparare, è l’ideale per chi ha poco tempo da passare davanti ai fornelli, ma non vuole rinunciare ad una cena fatta in casa. La ricetta che vi proponiamo è quella classica a base di pochissimi ingredienti, ma tutti di qualità: seppie fresche, passata di pomodoro o pomodorini freschi, olio extravergine d’oliva, aglio e prezzemolo. Pochi ingredienti che combinati insieme danno vita ad un primo piatto che piace proprio a tutti. Se non trovate le seppie fresche come nella ricetta, potete utilizzare quelle congelate purchè di ottima qualità. Vediamo, allora, come fare per preparare questo gustoso primo piatto di mare.

Preparazione - Pasta con le seppie

1. La prima cosa da fare è sciacquare accuratamente le seppie ed eliminare la sacca interna con le interiora. Eliminate la pellicola esterna che ricopre tutto il corpo, tentacoli compresi, e tagliate le seppie a listarelle di circa 4-5 centimetri. Fate scaldare un tegame con l’olio, l’aglio, il peperoncino e i gambi del prezzemolo che danno sapore al soffritto.

pasta con le seppie ricetta

2. Quando l’aglio comincia ad imbiondire, aggiungete le seppie e fatele rosolare 5 minuti. Sfumate con il vino bianco, fate evaporare l’alcool e aggiungete la passata di pomodoro. Salate e cuocete 30 minuti circa.

pasta con le seppie preparazione

3. Quando le seppie saranno diventate tenere e la salsa si sarà cotta, aggiungete il prezzemolo tritato finemente e spegnete la fiamma. Cuocete gli spaghetti in abbondante acqua salata. Scolateli al dente nel tegame con il sugo e mescolate per amalgamare tutti gli ingredienti.

pasta con le seppie procedimento

La pasta con le seppie è pronta per essere servita ai vostri ospiti.

pasta con le seppie

Trucchi e consigli

– Se non siete pratiche potete guadagnare tempo facendovi pulire le seppie in pescheria.

– Sostituite la passata di pomodoro con i pomodorini freschi per un sugo più leggero e più delicato.

– Per esaltare il sapore delle seppie, aggiungete una manciata di cozze al sugo.

Provate anche il risotto con calamari oppure le ruote con totani, porcini e pomodori secchi.