Persone
3

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 3 persone

  • 300 grammi di Farina 0
  • 100 grammi di Farina di grano duro
  • 1 cucchiaino di Sale
  • 1 cucchiaino di Malto o zucchero
  • 20 grammi di Olio extravergine d'oliva
  • 40 grammi di Latte
  • 200 grammi di Acqua
  • 7 grammi di Lievito di birra secco

La ricetta della pizza con bimby è quella di un tipico piatto della tradizione italiana, una ricetta base che è possibile realizzare in casa e personalizzare con i condimenti a vostro piacere. In questa ricetta vi mostrerò passo passo come preparare una pizza fatta in casa realizzando un ottimo impasto che non ha nulla da invidiare a quello delle pizzerie.
La pizza con bimby risulta soffice con il cornicione bello croccante: per una cottura ottimale della pizza consiglio l’uso di un forno per pizza in pietra oppure un forno che comunque arrivi ad alte temperature. Inoltre, utilizzare ingredienti di qualità in quantità precise e rispettare i tempi e i modi di lievitazione sono la garanzia per ottenere risultati eccellenti, quindi armatevi di bimby e seguite la ricetta passo passo.

Preparazione - Pizza con bimby

1. Per realizzare la pizza con bimby per prima cosa mettete nel boccale il latte, l’acqua, il lievito di birra e il malto. Mescolate a 37 gradi per 40 secondi a velocità 2.

procedimento-1-pizza-con-bimby

2. Aggiungete ora la farina 0 e la farina di grano duro, l’olio extravergine d’oliva, il sale ed impastate a modalità spiga per 2 minuti.

procedimento-2-pizza-con-bimby

3. Se l’impasto dovesse risultare troppo asciutto aggiungete un po’ di acqua e impastate qualche minuto a mano. Aiutandovi con un po’ di farina, formate una palla con l’impasto e mettetelo in una ciotola leggermente unta di olio d’oliva. Coprite con un foglio di pellicola o un panno la ciotola, che lascerete in un luogo al lontano dal freddo e da correnti di aria (io la lascio chiusa nel forno spento). Lasciate lievitare per almeno 3 ore, o comunque fino al raddoppio dell’impasto.

procedimento-3-pizza-con-bimby

Ed ecco l’impasto per pizza con bimby pronto per essere diviso in panetti e condito a proprio gusto.

pizza con bimby

Trucchi e consigli

– Se avete a disposizione più tempo, potete diminuire l’uso del lievito di birra e aumentare i tempi di lievitazione.

– Per la preparazione della pizza margherita consiglio di lasciare scolare per un po’ di tempo l’acqua della mozzarella. Prima di fare ciò potete tritare la mozzarella per 5 secondi a velocità 5.

– L’impasto va steso su un piano infarinato fino ad ottenere uno spessore di circa 1 centimetro e poi adagiato su una teglia oliata.

– Per la cottura di una pizza con bimby nel forno tradizionale consiglio di far riscaldare per bene il forno ad una temperatura di 230 gradi e di cuocere per circa 20 minuti. In caso dobbiate aggiungere la mozzarella, meglio aggiungerla negli ultimi minuti di cottura.

– Per la cottura nel forno in pietra per pizze consiglio una temperatura sui 300 gradi e una cottura di circa 5- 6 minuti. In questo caso aggiungete la mozzarella l’ultimo minuto di cottura.

Provate anche alcune varianti originali, come ad esempio la pizza rossa con scamorza affumicata e cipolla e le girelle di pizza.