Persone
6

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 6 persone

C’è sempre un buon motivo per friggere. Lo sfrigolio dell’olio, il profumo del cibo, le risate tra amici. Il fritto è sempre sinonimo di convivialità. Ricorda soprattutto le feste in giro per le piazze d’Italia, popolate e rumorose. Oggi prepareremo insieme una ricetta davvero speciale: profuma di mare, è semplicissima e, nonostante l’aria croccante, nasconde un cuore morbido di ricotta e tonno. Queste polpettine di pesce e formaggio sono perfette in ogni occasione: un antipasto, un aperitivo, oppure, in formato un po’ più grande, come gustoso secondo piatto. Non avete più scuse: le polpette di ricotta e tonno sono come un tubino nero: perfette sempre!

 

Preparazione - Polpette di ricotta e tonno

1. In una ciotola ammorbidite la ricotta. Tagliate le acciughe a listarelle sottili e aggiungetele alla ricotta. Unite anche il pesto genovese e amalgamate.

polpettine di ricotta e tonno_proc1

2. Ora aggiungete il tonno e il formaggio, poi l’uovo. Mescolate tutti gli ingredienti insieme e, unite due manciate di pangrattato che vi aiuterà a formare le polpettine. Con le mani create delle palline e mettetele nel pangrattato. Nel frattempo mettete l’olio per friggere a scaldare in modo che arrivi bene a temperatura.

polpettine di ricotta e tonno_proc2

3. Fate roteare le polpettine nel pangrattato in modo da panarle bene. Quando l’olio è a temperatura tuffate le polpettine e fatele friggere per un paio di minuti. Devono dorarsi. Depositatele poi su carta oleata per far assorbire l’olio in eccesso.

polpettine di ricotta e tonno_proc3

Ora non vi resta che servire e gustare queste deliziose polpette di ricotta e tonno. Buon appetito!

polpettine di ricotta e tonno

Trucchi e consigli

– Per controllare se l’olio è a temperatura immergete uno stuzzicadenti. Se intorno ad esso si formano delle bollicine, l’olio è pronto.

– Aggiungete alle polpette del prezzemolo tritato o della cipolla per un profumo più intenso.

– Non è presente il sale perché le acciughe e il pesto rendono il composto già saporito.

– Perchè non provare a impanarle con della farina di mais? Saranno sicuramente più croccanti e sfiziose!

– Se siete intolleranti al lattosio, sostituite la ricotta vaccina con della ricotta di capra.

Provate anche le polpette di tonno al forno, una variante decisamente più leggera!