Persone
3

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 3 persone

Gli spaghetti al nero di seppia con calamari e bottarga sono una portata molto raffinata adatta a tutte le grandi occasioni. Questo piatto  è molto ricco, i calamari e la bottarga donano infatti a questa preparazione un gusto davvero unico. Una volta veniva cucinata una pasta simile a questa per non buttare gli avanzi del giorno prima, si usava infatti condire il pesce con il nero di seppia e, con quello che avanzava ci si faceva appunto la pastasciutta il giorno dopo. Noi alla classica ricetta degli  spaghetti al nero di seppia abbiamo voluto aggiungere quel tocco in più, i calamari e la bottarga, ovvero le uova di muggine, seccate e salate, che sono un ottimo insaporitore per i primi piatti a base di pesce. La ricetta è molto semplice, dovrete condire la pasta con un sugo di calamari saltati in padella con olio e aglio, insaporiti dalla bottarga e dal nero di seppia.

Preparazione - Spaghetti al nero di seppia con calamari e bottarga

1. Per preparare gli spaghetti al nero di seppia con calamari e bottarga per prima cosa lavate i calamari sotto l’acqua corrente, poi tagliateli a pezzi piuttosto grossi. In una padella mettete l’olio extravergine di oliva e l’aglio e fate soffriggere 2 minuti.

spaghetti al nero di seppia con calamari e bottarga proc 1

2. Aggiungete nella padella i calamari tagliati e fate cuocere 10 minuti, poi aggiungete il nero di seppia e la bottarga e cuocete per altri 5 minuti.

spaghetti al nero di seppia con calamari e bottarga proc 2

3. Mettete sul fuoco dell’acqua e quando bolle aggiungete il sale e gli spaghetti,  fateli cuocere per il tempo indicato sulla confezione. Poi scolateli e fateli saltare 2/3 minuti in padella insieme al sugo di calamari.

sèaghetti al nero di seppia con calamari e bottarga proc 3

E dopo una bella spolverata di peperoncino gli spaghetti al nero di seppia con calamari e bottarga sono pronti da gustare.

spaghetti al nero di seppia foto fine procedimento

Trucchi e consigli

– Vi consigliamo, per comodità, di acquistare il nero di seppia in bustine. Lo troverete al banco frigo.

– Questa preparazione si conserva un giorno nel frigorifero.

– Se vi piace il nero di seppia, provate anche la nostra ricetta degli gnocchi al nero di seppia con gamberetti.