Polpette di zucchine 4.38/5 (87.50%)
8 voti

Persone
8

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 8 persone

Le zucchine sono un ortaggio molto diffuso in Italia, dal sapore delicato e tenue, oramai disponibili tutto l’anno, anche se la stagione migliore per consumarle rimane l’estate. Sono davvero numerosissime le proprietà nutritive delle zucchine, inoltre sono molto versatili e si prestano ad essere utilizzate per la preparazione di molti piatti deliziosi. In questa ricetta prepariamo delle squisite polpette di zucchine, un’eccezionale variante vegetariana delle classiche polpette di carne. Il procedimento è semplice, l’importate è avere delle zucchine tenere, che andranno tagliate a julienne e mescolate a  ricotta, pangrattato, uovo, Parmigiano Reggiano e aromi, come menta oppure timo. Questi sono gli ingredienti necessari per preparare delle gustosissime polpette. Cosa state aspettando? Ai fornelli!

Preparazione - Polpette di zucchine

1. Prendete le zucchine, lavatele accuratamente sotto l’acqua corrente e asciugatele, quindi spuntatele tagliando le estremità più dure. Con l’ausilio di una grattugia e utilizzando i fori più grandi, grattugiate le zucchine in una ciotola, se notate che sono molto acquosa strizzate la polpa in modo che perdano più acqua possibile, oppure ponetele in un colino con un peso sopra in modo rilascino tutti i liquidi in eccesso.

polpette di zucchine ricetta

2. Salate leggermente la polpa di zucchine, aggiungete la ricotta e il parmigiano reggiano grattugiato.

polpette di zucchine preparazione

3. Proseguite unendo al composto l’uovo, poi sminuzziate delle foglioline di menta oppure di timo, in base al vostro gusto personale, che andrete ad aggiungere alle zucchine. Queste daranno un sapore più deciso e aromatico alle polpette. In ultimo aggiungete 120 grammi di pangrattato. Regolate di sale e di pepe.

polpette di zucchine procedimento

4. Amalgamate tutti gli ingredienti in modo da creare un impasto morbido. A questo punto formate con le mani delle piccole palline tutte della stessa grandezza, in modo che la cottura sia uniforme per tutte. Successivamente, passatele nel pangrattato rimanente in modo che si formi la giusta impanatura durante la cottura.

polpette di zucchine vegetariane

5. Un volta che avrete terminato la preparazione delle palline, fate scaldare sul fuoco dell’olio di semi e friggete le polpettine. Nel momento in cui saranno dorate, scolatele con una schiumarola e adagiatele su della carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.

polpette di zucchine e ricotta

Servite subito le vostre polpette di zucchine ben calde.

polpette di zucchine fritte

Trucchi e consigli

– Potete insaporire ulteriormente le polpette aggiungendo all’impasto qualche cubetto di speck.

– Fate attenzione all’olio bollente durante la cottura delle polpette, occorre mantenere la temperatura costante.

– Servite le polpette di zucchine con della salsa allo yogurt o, per i palati più decisi, con qualche goccia di aceto balsamico.

– In alternativa potete cuocere le polpette di zucchine anche in forno, a 200 °C per circa 15-20 minuti: saranno sempre dorate ma più leggere.

Polpette di zucchine 4.38/5 (87.50%)
8 voti