Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

Le polpette di carne sono una pietanza conosciuta e amata in tutto il mondo da adulti e bambini. Si prestano ad essere un valido aperitivo se proposte di piccole dimensioni accompagnate da verdure a pezzetti, come secondo piatto oppure addirittura come condimento per la pastasciutta o per arricchiere le lasagne al forno.

La versione che vi proponiamo oggi è quella delle polpette con sugo al pomodoro, ottime come secondo oppure per condire un buon piatto di pasta trasformandolo in un piatto unico.

Preparazione - Polpette di carne al sugo

1. Mettete la mollica di pane all’interno di una ciotola e aggiungete il latte caldo. Lasciate ammorbidire, dopodichè scolate e strizzate bene in modo da ridurre tutto in poltiglia.

2. In una ciotola piuttosto capiente mettete la carne macinata, le uova, il prezzemolo tritato, la mollica di pane, il formaggio grattugiato, il sale e il pepe.

3. Mescolate bene il tutto con le mani e iniziate a formare delle palline di carne modellandole con il palmo delle mani, dopodichè passatele nel pane grattugiato. Friggete le polpette in olio di semi ben caldo.

4. In una casseruola piuttosto capiente mettete due cucchiai di olio di oliva e fate soffriggere la cipolla tritata finemente. Aggiungete la passata di pomodoro e, non appena raggiunge il bollore, aggiungete le polpette. Fate cuocere per almeno 30 minuti, girate delicatamente le polpette a metà cottura e eventualmente aggiustate di sale poco prima del termine della cottura. Servite le polpette ben calde.

Trucchi e consigli

– Alcune varianti della ricetta prevedono che le polpette vengano messe direttamente nel sugo, senza quindi passarle nel pane grattugiato e senza friggerle.

– Le polpette si conservano in frigorifero per un paio di giorni, chiuse in un contenitore ermetico. Una volta riscaldate saranno gustose come appena cucinate.

– Se siete abili a cucinare le polpette potete inserire al centro un cubetto di formaggio a pasta filante, facendo attenzione affinchè non fuoriesca durante la cottura. Il risultato saranno delle polpette con un cuore di formaggio filante.