Vota questa ricetta

Persone
2

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Medio

Ingredienti

per 2 persone

La pasta fresca all’uovo fatta in casa è un classico della cucina italiana e la pasta ripiena è sicuramente uno tra i primi più apprezzati dagli italiani, proprio come questi tortelli di porri e patate, il primo piatto ideale da portare in tavola alla domenica. Un tortello casereccio farcito con ingredienti dal gusto vivo che si equilibrano perfettamente tra loro, così da avere un ripieno delicato e gustoso. Ma vediamo insieme, passo passo, come preparare questi deliziosi tortelli di porri e patate.

Preparazione - Tortelli porri e patate

1.Private le patate lesse dalla buccia e schiacciatele, quindi versatene circa 150 grammi in una ciotola nel quale verserete anche il tuorlo d’uovo ed un pizzico di noce moscata in polvere. Iniziate a lavorare gli ingredienti tra loro, ed unitevi poco per volta anche la farina 00, fino ad incorporarla tutta. Fatto l’impasto, riponetelo in frigorifero fino a quando non sarà il momento di tirarlo.

pasta fresca con patate

2. Eliminate le foglie esterne del porro e tagliatelo a listarelle non troppo sottili; in una padella scaldate 2 cucchiai di olio extravergine di oliva e stufatevi il porro, mantenendo la fiamma molto leggera fino a che non sarà cotto e morbido.  In una ciotola, versate la parte avanzata di patate lesse, ed aggiungetevi il porro freddo.

tortelli di patate ricetta facile

3. A porro e patate unite anche le fette di mortadella tritate ed il grana padano grattuggiato, aggiungete un pizzico di sale e mischiate bene tutto.

pasta ripiena con porri

4. Su di un piano leggermente infarinato, tirate l’impasto all’uovo realizzato precedentemente e con un coppa pasta tagliate dei cerchi di pasta, che farcirete con il composto di porri e patate, dopo di che chiudete ogni porzione a mezzaluna.

tortelli porri e patate ricetta facile

5.Portate a bollore una pentola con abbondante acqua salata ed un filo di olio extravergine di oliva, versateci dentro i tortelli e cuoceteli per almeno 4 minuti, o comunque fino alla cottura desiderata; intanto che la pasta si cuoce, in una padella scaldate il burro con una generosa macinata di pepe. Una volta che si sarà fuso, aggiungete il prezzemolo tritato finemente ed i tortelli, saltateli giusto un paio di secondi e serviteli.

tortelli porri e patate procedimento

Ed ecco i tortelli porri e patate pronti da mangiare.

tortelli porri e patate

Trucchi e consigli

– Gli amanti degli gnocchi, possono realizzare con la stessa farcia anche degli gnocchi ripieni.

– Non gettate la parte verde del porro, ma utilizzatela per aromatizzare ulteriormente il brodo vegetale o le minestre.

Provate anche gli originalissimi ravioli di farro con feta e olive, da leccarsi i baffi!

Vota questa ricetta