Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

Nella tradizione culinaria italiana ci sono molte ricette che spesso si conoscono poco se non nella zona di preparazione e nelle zone limitrofe. Una di queste è sicuramente il bagnetto verde, una salsa piemontese davvero particolare e gustosa, preparata attraverso una ricetta semplice, davvero buona poiché utilissima in cucina, in quanto è ottima per condire e profumare secondi piatti a base di carne o di pesce. Tradizionalmente, il bagnetto verde, o bagnòt, viene utilizzato per insaporire un piatto molto comune in piemonte, ossia il classico bollito misto, i cui ingredienti sono parti di bue generalmente poco appetibili, ad esempio la coda o la lingua. Il bagnèt si conserva bene in frigo anche per qulche giorno, l’importante che venga sempre tenuto in un contenitore ermetico.

Preparazione - Bagnetto verde

1. In una ciotola ponete il pane raffermo, che andrà ammorbidito con l’aceto di vino bianco, dunque spruzzatene un po’ sui pezzetti di pane e lasciate che rinvengano. Una volta che il pane sarà bene ammorbidito, eliminate la crosta e sbriciolate bene la parte interna, sicuramente più morbida. Lavate bene il prezzemolo e lasciatelo ad asciugare all’aria tamponandolo un po’.

bagnetto verde_proc1

2. Tritate il prezzemolo molto finemente fino ad ottenere quasi un pesto, successivamente pulite gli spicchi di aglio e fate lo stesso. Eliminate le eventuali lische delle acciughe, dissalatele e tritatele molto finemente, come già fatto con gli ingredienti precedenti.

bagnetto verde_proc2

3. Trasferite tutti gli ingredienti tritati nella ciotola in cui avevate precedentemente sbriciolato il pane ammollato. Una volta che tutti gli ingredienti saranno insieme, salate leggermente (fate attenzione poiché nell’intingolo vi sono già le acciughe sotto sale) ed unite l’olio a filo. Amalgamate bene il tutto. Una volta che il bagnetto verde è pronto, conservatelo in frigorifero coperto da olio fino al momento in cui lo servirete.

bagnetto verde_proc3

Ed ecco una foto del bagnetto verde pronto per essere portato in tavola:

bagnetto verde_

Trucchi e consigli

– Se non avete le acciughe a filetti potete sostituirle con una altrettanto buona pasta di acciughe.

– Il bagnetto verde può essere arricchito con altri ingredienti, come i capperi o anche del pomodoro, anch’essi tritati molto finemente.

– Provate a preparare anche altri tipi di condimenti e salse con cui accompagnare i secondi piatti, come ad esempio il patè di cipolle, la maionese vegana di avocado, la salsa allo yogurt, la salsa Tzatziki o la salsa bernese.