Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

Gli Anzac sono dei biscotti australiani a base di avena. La parola Anzac è l’acronimo di Australia and New Zeland Army Corps, in altre parole ai biscotti è stato dato questo nome per commemorare i caduti di tutte le guerre e con questi biscotti, il 25 aprile, si festeggia appunto l’Anzac Day. La storia narra che i biscotti d’avena venivano preparati dalle moglie dei soldati che partivano per la guerra. In effetti i biscotti Anzac sono realizzati con ingredienti che permettono di farli durare a lungo. Nella ricetta originale non si usava il cocco e i biscotti erano più duri, ma con il tempo la ricetta è stata leggermente modificata. I biscotti Anzac si preparano con farina, fiocchi d’avena, miele oppure sciroppo d’acero, zucchero, burro e cocco. Sono abbastanza grandi è non si seccano velocemente. Hanno un buon sapore, sono nutrienti ed ottimi per la prima colazione.

Preparazione - Biscotti Anzac

1. Sciogliete il burro in u pentolino insieme con il miele. Quando i due ingredienti diventano liquidi, aggiungete il bicarbonato e mescolate bene.

Biscotti Anzac procedimento

2. Quando il composto diventerà chiaro e gonfio, spegnete il fuoco e mettete il pentolino da parte. Setacciate la farina. Unite i fiocchi d’avena e rimescolate.

Biscotti Anzac passo passo

3. Tagliate a pezzettini i cubetti di cocco essiccato ed aggiungeteli agli ingredienti secchi. Potete usare anche la farina di cocco. Unite lo zucchero di canna e il burro con il miele e bicarbonato e rimescolate bene tutto.

Biscotti Anzac preparazione

4. Versate il latte nel composto secco e lavorate fino ad ottenere un composto liscio e compatto. Con le mani create delle palline della grandezza di una susina e schiacciatele. Appoggiate i biscotti su una teglia rivestita con la carta da forno e infornate a 180 °C per circa 12 minuti.

Biscotti Anzac ricetta

I biscotti Anzac sono pronti, profumati e deliziosi, ottimi per la prima colazione o per una sana merenda.

Biscotti Anzac della Nuova Zelanda

Trucchi e consigli

– Al posto del miele potete usare lo sciroppo d’acero, ormai reperibile in tutti i supermercati ben forniti.

– I biscotti Anzac si conservano molto bene in una scatola di latta oppure in un barattolo di vetro. Durano fino a due settimane.

– Usate la farina di cocco, il cocco essiccato a cubetti oppure il cocco fresco. In alternativa, se preferite, preparate la versione originale utilizzando solamente i fiocchi d’avena.