Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

I blinis sono una preparazione tipica della Russia. Sono simili ai pancakes e hanno un impasto che prevede farina, uova, latte e lievito. Si servono solitamente con panna acida e caviale e hanno un diametro dai 10 ai 15 cm che permette, caldi e farciti, di arrotolarli e poi gustarli.
Nella versione di oggi, prepareremo dei blinis senza lattosio che ho scelto di farcire con polpa di granchio e gamberetti, perfetti come antipasto oppure da servire durante un aperitivo o un buffet.

Preparazione - Blinis senza lattosio

1. In una terrina unite la farina,  il lievito, lo zucchero, il sale e  il pepe. In un recipiente alto versate il latte.

blinis senza lattosio_proc1

2. Unite al latte l’uovo e l’olio extravergine di oliva e mescolate per amalgamare gli ingredienti. Unite poi gli ingredienti liquidi alle farine.

blinis senza lattosio_proc2

3. Con l’aiuto di una frusta create un composto senza grumi, liscio ed omogeneo. Iniziate a scaldare una padella antiaderente. Unite il cucchiaino di olio di semi e passatelo con l’aiuto di un pezzo di carta assorbente lungo tutta la superficie.

blinis senza lattosio_proc3

4. Ora che tutto è pronto passate alla cottura dei vostri blinis. Versate la quantità pari a un cucchiaio nella padella già calda. Non deve essere molto impasto perché il nostro blinis deve rimanere piccolo ma gonfio. Dopo un minuto circa, girate il blinis con l’aiuto di una spatola in silicone e proseguite la cottura per un minuto ancora. Cuocete tutti i blinis e conservateli temporaneamente impilati per mantenere il calore. Farciteli con ciò che più amate e serviteli.

blinis senza lattosio_proc4

Ed ecco una foto dei blinis senza lattosio pronti per essere farciti:

blinis senza lattosio_

Trucchi e consigli

– Dopo aver versate la pastella nella pentola e aver lasciato trascorrere circa un minuto, vedrete delle bolle iniziare ad apparire in superficie, mentre i bordi sottostanti inizieranno a staccarsi. Quello è il momento perfetto per girare il vostro blinis.

– Il blinis è un impasto piuttosto neutro. Nonostante lo abbiate salato e pepato il suo sapore rimarrà molto delicato. Eliminate il pepe e aggiungete due cucchiai di zucchero a velo se preferite una preparazione dolce, magari farcita con del mascarpone e della frutta fresca.