Persone
2

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Medio

Ingredienti

per 2 persone

I cavatelli con cozze sono un piatto fresco, profumato e molto saporito. I cavatelli, chiamati anche cicatielli, sono una pasta fresca dalla forma allungata, fatta in casa utilizzando della semola di grano duro e dell’acqua. E’ una pasta tipica del sud Italia, in particolare molto diffusa in Molise e Puglia. La preparazione varia a seconda della regione, ma la più frequente è quella in cui viene usata semola di grano duro, sale e acqua. In questa ricetta vi propongo i cavatelli con cozze piccanti, in cui le cozze vengono saltate con olio, aglio, peperoncino fresco ed un pomodoro per dare colore al sugo. E’ un piatto genuino, molto saporito, facile da preparare e perfetto in ogni occasione.

Preparazione - Cavatelli con cozze

1. Versate la semola in un ciotola alta. Aggiungete un po’ di sale. Aggiungete l’acqua e mescolate fino a quando la semola non assorbirà tutta l’acqua. A questo punto iniziate a lavorare l’impasto con le mani, aggiungete un goccio di olio e create un composto omogeneo. Create una palla e mettetela per qualche minuto in frigorifero.

Cavatelli fatti in casa preparazione

2. Prendete un pezzettino di impasto alla volta e create una specie di sigaro fine con le dita. Tagliatelo a pezzettini della lunghezza di un centimetro massimo. Schiacciate ogni pezzettino con le dita per creare un cerchio e poi, strofinando con le dita, arrotolate il cerchio su se stesso da entrambi lati, dando così alla pasta la forma tipica dei cavatelli.

Come fare in cavatelli in casa

3. Lasciate la pasta qualche minuto ad asciugare. Intanto mettete a bollire dell’acqua salata. Mettete le cozze pulite nell’acqua fredda con il sale. Dopo 10 minuti scolatele. Riscaldate un po’ di olio in una padella, quindi aggiungete l’aglio e le cozze.

Cavatelli con cozze procedimento

4. Lavate il peperoncino e tagliatelo a fette. Tagliate un pomodoro a pezzi grossolani. Aggiungete entrambi gli ingredienti alle cozze. Coprite con un coperchio e lasciate le cozze aprirsi.

Cavatelli con cozze piccanti

5. Quando l’acqua bolle, buttate dentro i cavatelli e cuoceteli fin quando non saliranno a galla. Scolateli e uniteli alla cozze in una pentola ampia. Aggiungete un po’ di oliosale e pepe, quindi rimescolate e servite.

Cavatelli fatti in casa

Ed ecco pronti i cavatelli con cozze, un piatto gustoso e profumato.

Cavatelli con cozze ricetta

Trucchi e consigli

– Potete estrarre le cozze dai gusci prima di versare i cavatelli nel sugo.

– Potete mettere i cavatelli pronti, ma non ancora cotti, in un sacchetto per alimenti e congelarli. In questo modo li avrete già pronti per quando vi serviranno.

– I cavatelli sono buonissimi anche con altri tipi di condimenti, ad esempio con i funghi, con il sugo di pomodoro e di mozzarella oppure con la salsiccia. Le cozze, invece, sono perfette anche con altri tipi di pasta, classici sono gli spaghetti con le cozze ma anche gli spaghetti allo scoglio, conditi con un mix di crostacei e molluschi.