Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

Le girelle salate sono un simpatico antipasto che nasce dall’omonimo dolce, le girelle. Si tratta di un piatto veloce e facile da realizzare anche per le più inesperte ai fornelli. Un pratico finger food buono e leggero, da servire nelle cene tra amici, alle feste dei bambini o magari da portare ad un pic-nic. Le girelle sono realizzate con un pan di spagna salato che si unisce alla bontà di vari affettati e formaggi, per un antipasto molto fresco e di sicuro successo.

Preparazione - Girelle salate

1. Iniziate con la preparazione del pan di spagna salato, ma prima di fare ciò accendete il forno a 200 °C affinchè durante la preparazione dell’impasto raggiunga la temperatura; fatto ciò, mettete le uova in una terrina ed iniziate a sbatterle energicamente fino a che non diverranno molto spumose, unitevi poi il latte, la farina ed il bicarbonato, amalgamando il tutto fino ad ottenere un impasto liscio.

girelle salate_procedimento1

2. Ottenuto un impasto spumoso, foderate una teglia con della carta da forno, versatelo al suo interno e fatelo cuocere nel forno preriscaldato per circa 10 minuti.

girelle salate_procedimento2

3. Quando sfornerete l’impasto, toglietelo subito dalla teglia, capovolgetelo su uno strofinaccio ed arrotolatelo. Ottenuta una sorta di caramella, lasciato freddare per 20 minuti circa. Quando sarà completamente freddo, apritelo e dividetelo in due metà, pareggiando le estremità.

girelle salate_procedimento3

4. Adesso potrete farcire il tutto. Dividete il formaggio spalmabile sulle due metà e spalmatelo in maniera omogena. Sulla prima metà aggiungete un trito di erbe aromatiche a vostro piacere, del prosciutto cotto, delle scaglie di grana e del pepe. La metà rimanente farcitela con lo speck, la rucola, le scaglie di grana ed il pepe. Una volta completata la farcitura arrotolate di nuovo il pan di spagna nello stesso  verso di prima. Fatelo riposare 10 minuti in frigo, tagliate e servite.

girelle salate_procedimento4

Trucchi e consigli

– Non cuocete troppo a lungo il pan di spagna che altrimenti risulterà gommoso e potrebbe rompersi quando andrete ad arrotolarlo.

– Più le girelle riposeranno in frigorifero, migliore sarà la tenuta del rotolo.

– Per arrotolare l’impasto utilizzate un canovaccio di cotone liscio o di lino, evitate invece quelli di spugna.