Persone
3

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 3 persone

Gli gnocchi con crema di piselli fanno parte di quelle ricette sfiziose e veloci da preparare. E’ un primo piatto adatto ad ogni stagione e ad ogni palato, infatti il gusto dolce dei piselli può essere apprezzato anche dai bambini, che spesso non amano particolarmente certi cibi. La particolarità di questo semplice piatto è data dal guanciale croccante, piacevole sorpresa che irrompe tra la delicata morbidezza della crema di piselli, amalgamata agli gnocchi di patate.

Preparazione - Gnocchi con crema di piselli e guanciale croccante

1. Per prima cosa bisogna preparare la crema di piselli. Ponete quindi una pentola con dell’acqua sul fuoco e adagiate i piselli e le cimette di finocchietto dentro il cestello di una vaporiera. Quando l’acqua avrà raggiunto il bollore, inserite la vaporiera, coprite e fate cuocere per 5-7 minuti.

gnocchi con crema di piselli_procedimento1

2. Appena i piselli saranno cotti, trasferiteli insieme al finocchietto nel bicchiere di un mixer e riducete il tutto in una purea. Tritate il cipolotto e fatelo imbiondire in un tegame con qualche cucchiaio di olio.

gnocchi con crema di piselli_procedimento2

3. Non appena la cipolla inizia a dorarsi, unite la purea e un bicchiere di acqua calda, salate e lasciate amalgamare il tutto per qualche minuto a fuoco medio, dopodiché togliete dal fuoco e unite il mascarpone incorporandolo alla crema.

gnocchi con crema di piselli_procedimento3

4. Finita la preparazione della salsa, iniziate a cuocere gli gnocchi. Nel frattempo, scaldate bene una padella e quando sarà molto calda tostate le fettine di guanciale da una parte e dall’altra per circa 30 secondi. Fatto ciò, gli gnocchi saranno pronti da scolare, aggiungeteli alla crema di piselli ed unitevi il guanciale leggermente sbriciolato. Saltate il tutto per pochi istanti e servite.

gnocchi con crema di piselli_procedimento4

Trucchi e consigli

– Se utilizzate dei piselli surgelati, ricordate di lavarli sotto acqua corrente per eliminare il ghiaccio che li circonda.

– Per tostare il guanciale sarebbe opportuno utilizzare una padella antiaderente così da non dover usare grassi per non farlo attaccare al fondo.

– E’ possibile sostituire il mascarpone con qualche cucchiaio di panna da cucina o di un qualunque formaggio spalmabile.