Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

Un piatto saporito dal profumo estivo, l’ insalata greca di quinoa coniuga in solo piatto gusto, leggerezza e genuinità dei prodotti. Preparata con ingredienti semplici e salutari, a questa particolare variante della classica insalata greca si aggiunge la quinoa, un cereale che è sempre più presente sulle nostre tavole, in quanto particolarmente proteico ma soprattutto totalmente privo di glutine. Un piatto unico ideale per gite fuori porta o semplicemente per una pausa pranzo sana, ottimo anche da preparare e conservare in frigo per qualche giorno. Sapori e profumi tipici del mediterraneo per un piatto da leccarsi i baffi.

Preparazione - Insalata greca di quinoa

1. In un colino versate la quinoa e lavatela in abbondante acqua fredda, fino a che non vi accorgerete che l’acqua sarà diventata limpida. In una pentola portate a bollore dell’acqua con un po’ di sale e cuocetevi dentro la quinoa precedentemente lavata. Cuocete per circa 20 minuti, dopodiché scolatela e lasciatela freddare.

insalata greca

2. Su di un tagliere preparate e tagliate la lattuga iceberg precedentemente lavata e successivamente versatela in una ciotola. Proseguite con tutti gli altri ingredienti.

insalata di quinoa

4. Aggiungete alla lattuga anche i pomodorini tagliati a metà e proseguite con il cetriolo a pezzetti e la cipolla a rondelle.

insala greca con quinoa

5. Unite anche le olive nere ed in seguito la quinoa fredda, quindi terminate con la feta a dadini.

insalata greca passo passo

5. Spolverizzate con una generosa manciata di origano e salate, infine condite con un generoso giro di olio extravergine di oliva e mescolate il tutto per amalgamare bene gli ingredienti tra loro. Lasciate riposare e raffreddare in frigorifero prima di servire.

insalata con quinoa ricetta light

Ed ecco l’insalata greca di quinoa pronta per essere servita

insalata greca di quinoa

Trucchi e consigli

– Lavate abbondantemente la quinoa, in modo da eliminare tutta la saponina che riveste i chicchi e che rende il cereale amaro.

– Per dare una spinta in più all’insalata, unite al condimento anche qualche goccia di aceto di vino.

Provate anche altre ricette a base di quinoa, come ad esempio il tortino di quinoa con zucchine e parmigiano e la quinoa con crema di carote speziata e zucca, ma anche le golosissime polpette di quinoa, perfette in ogni occasione.