Persone
2

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 2 persone

Il moros y christianos è un piatto tipico cubano, preparato in diverse zone del Sudamerica. Il piatto è composto da riso e fagioli neri, un ingrediente molto popolare a Cuba. In effetti il nome della pietanza parla degli ingredienti, nonché della storia, precisamente del periodo della Reconquista spagnola. Moros, infatti, sono i mori, ovvero i fagioli neri, e christianos sono i cristiani, i bianchi, ovvero il riso. Nel riso vengono aggiunte alcune verdure come pomodori, cipolla, aglio e peperone verde, il tutto insaporito dal coriandolo o dall’origano. Il moros y christianos è un piatto molto semplice e nutriente, adatto in diverse occasioni. Vediamo insieme come prepararlo.

Preparazione - Moros y christianos

1. Lavate i fagioli e poi lasciateli in ammollo, coperti con dell’acqua fredda, per circa 8 ore. Cuocete il riso in acqua o, meglio ancora, nel brodo vegetale.

moros y christianos_proc1

2. Lessate i fagioli per circa 20 minuti. Devono conservare la forma ed essere comunque morbidi dentro. In una padella versate l’olio e riscaldatelo. Sbucciate la cipolla e l’aglio, tagliateli a cubetti. Lavate il peperone, tagliatelo a metà e privatelo dei semi e del gambo, quindi tagliatelo a cubetti piccoli.

moros y christianos_proc2

3. Aggiungete il peperone alla cipolla e soffriggete per almeno 8 minuti, aggiungendo un po’ d’acqua oppure del brodo se necessario. Frantumate nelle mani qualche peperoncino piccante secco ed aggiungetelo alla verdura nella padella. Sbollentate i pomodori. Levate la pelle e tagliateli a cubetti. Aggiungeteli alla restante verdura.

moros y christianos_proc3

4. Mescolate tutto accuratamente e aggiungete il coriandolo ed altre eventuali spezie, tipo alloro o origano. Scolate i fagioli ed aggiungete al riso. Mescolate tutto, prestando attenzione a non schiacciare i fagioli.

moros y christianos_proc4

Condite il moros y christianos con l’olio e servite subito.

moros y christianos_

Trucchi e consigli

– La preparazione base può essere accompagnata ad altri ingredienti tipo la carne di pollo o la carne di maiale, nonché dalla salsa piccante cubana chiamata mojo.

– Nella ricetta originale i fagioli e il riso vengono cotti separatamente, ma potete mischiare il riso con i fagioli e cuocerli insieme per dare un colore scuro al riso, tuttavia questo piatto avrà un nome diverso, ovvero Congri, arrivato a Cuba dall’Africa.

– La varietà di riso migliore per questa ricetta è il riso spagnolo Arroz Bomba.