Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

Il caldo ci porta sempre alla ricerca di luoghi freschi ma anche e soprattutto di piatti freddi, per questo motivo l’orzo freddo con fiore di cipolla e triglia croccante è sicuramente il piatto ideale per un pranzo leggero e sfizioso. Una pietanza comoda anche da portare in ufficio o magari in spiaggia, si prepara in modo semplice e tutti gli ingredienti, nonché le cotture, sono particolarmente sane e genuine. L’orzo cotto al vapore verrà accompagnato da un pesce gustoso e dalle cipolle, molto ricche di sali minerali e acqua che, cotte al forno, assumeranno la forma di un fiore, in modo da rendere il piatto non solo gustoso ma anche molto scenografico.

Preparazione - Orzo freddo con fiore di cipolla e triglia croccante

1. Riempite una pentola con dell’acqua e ponetela sul fuoco, non appena l’acqua inizierà ad intiepidirsi e a produrre vapore, inserite il cestello per la cottura al vapore e versate al suo interno l’orzo, quindi coprite la pentola. Lasciate che l’orzo cuocia per una ventina di minuti circa.

orzo freddo_proc1

2. Non appena l’orzo sarà cotto versatelo in una ciotola e conditelo con il sale ed un leggero filo di olio, quindi lasciate che si raffreddi. Pulite le cipolle dalla pelle esterna, lavatele bene ed iniziate a tagliarle a metà ma senza dividerle completamente, fermandovi quasi alla fine, in modo che le parti divise rimangano comunque attaccate tra loro. Continuate a dividere le cipolle fino ad ottenere 8 spicchi.

orzo freddo_proc2

3. Ricoprite una placca da forno con della carta forno e sopra adagiatevi le cipolle, quindi versate su ognuna un filo di olio facendo in modo che scivoli all’interno. Scaldate il forno statico a 200 °C ed infornatevi le cipolle per una quindicina di minuti, fino a che non si saranno aperte e cotte. Una volta pronte sfornatele ed aggiustatele di sale.

orzo freddo_proc3

4. Preparate la panatura in cui passerete il pesce prima di cucinarlo. In un piatto versate la mollica di pane, un po’ di aglio liofilizzato ed il timo.

orzo freddo_proc4

5. Proseguite unendo il mix di semi e un po’ di olio extravergine ed amalgamate tutti gli ingredienti, dopodiché passatevi all’interno i filetti di triglia, senza però sporcare la pelle.

orzo freddo_proc5

6. Adagiate le triglie su della carta da forno leggermente oleata e cuocete in forno caldo, come per le cipolle, per un tempo di circa 5 minuti. Una volta pronte, componete il piatto e servite.

orzo freddo_proc6

Trucchi e consigli

– Potete cuocere l’orzo anche lessandolo in acqua bollente salata, dimezzando i tempi di cottura.

– Le cipolle risulteranno molto croccanti, quindi se volete che siano più morbide aumentate i tempi di cottura, anche a seconda della grandezza delle cipolle.

– Al posto delle triglie potete utilizzare anche altri pesci, come magari la spatola, il tonno o le sarde.

Provate anche l’orzo perlato con platessa, carote e dragoncello oppure l’orzo perlato con gamberetti e rape rosse, altri due piatti gustosi, sani e nutrienti.